Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Internet@mico / VIVERE LE EMOZIONI / Sensazioni / apatia emozionale
Inserito:  26 Lug 2008 14:26
Non so nemmeno più quanto tempo sia passato dall'ultima volta che ho pianto. Eppure un tempo piangevo spesso, riuscivo a lasciare le lacrime scorrere sulle mie guance, insieme ai pensieri tristi, alle emozioni, alle paure...
Qualche volta le lacrime si affacciano piano piano, e poi ritornano indietro come se ne sono venute. Devo avere un "serbatoio" pieno di lacrime, nascosto da qualche parte dentro l'anima. Lacrime di gioia, lacrime di amarezza, lacrime di pena, lacrime... lacrime.... Qualche volta vorrei persino che succedesse qualcosa di "grave" nella mia vita... grave da far riaprire quel serbatoio e lasciar uscire tutte le lacrime represse. Eppure non sono triste. Ma non sono nemmeno felice. E' come se mi fossi costruita tutto intorno uno scudo che mi protegge da eventuali emozioni, che puntualmente rifuggo, andando via.
Amo la vita, anche questa MIA vita, tutta piena di contraddizioni e di inscatolate realtà. Eppure sento anche un grande vuoto dentro.
Sto leggendo un libro interessante e ricco di stimoli : "Innamorati di te".... perchè a volte penso che forse è da lì che devo ripartire. Anche se altre volte non so che darei per ri-innamorarmi ancora di qualcuno che potesse risvegliarmi da questa mia strana apatia.
Mi sono rinchiusa in me stessa e non ci sto bene.
Non riesco più nemmeno a piangere davanti a un film.
Ma che cosa mi è successo?
Mi giustifico dicendomi che forse ho solo bisogno di tempo.... una cosiddetta "pausa di riflessione" dalla mia vita e da me stessa...
E' che questa pausa ormai sta durando da troppi mesi e vorrei fare qualcosa per dare una svolta, ma non so da dove incominciare.