Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Internet@mico / VIVERE LE EMOZIONI / Sensazioni / Perché la gente umilia il prossimo?
Inserito:  24 Mag 2012 00:31
Questa è una domanda che mi faccio. Non posso certo dire che quanto mi è capitato di recente sia "grave" rispetto a quanto mi capitò in passato, ma non posso fare a meno di notare che una certa volontà di ferirmi c'era. E non mi spiego perché. Che senso ha umiliare il prossimo? Io non sono accecato da chissà quale sentimento o ripicca, ma sono rimasto disgustato umanamente da alcuni comportamenti mirati spacciati per casuali. Vedo la gente, vedo come si comporta e vedo che fa apposta a far star male il prossimo, glielo fai notare e ti dice:"non abbiamo fatto apposta, noi pensavamo che..." Balle. Tutte balle. La volontà c'era eccome e mi disgusta che lo neghino. Mi rimbalza in mente questa domanda: che bisogno c'è di umiliare il prossimo?
Inserito:  11 Nov 2012 02:02
O, mi sorprende vedere che nessuno ha risposto. Male, molto male. Almeno una risposta si doveva dare a sto argomento, non perché l'ho scritto io, ma perché credo sia l'origine del male di molti di quelli che scrivono, sottoscritto compreso.
Inserito:  10 Apr 2020 07:39
Credono di farla franca, ma non è così
Inserito:  10 Apr 2020 17:45
Gesù ha detto questo: Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno.
Inserito:  15 Apr 2020 18:43
Perché a sua volta è stato umiliato e porta rabbia dentro da sfogare.