Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  22 Ago 2020 20:08
Ciao Camelia,
scusa se ti rispondo solo ora, ma ho avuto una settimana poco piacevole, ho avuto dei crolli orribili, ho passato la maggior parte delle giornate a piangere. Mi sento molto giù, ho una tristezza che mi rende il cuore pesante.
Il lockdown è stato terribile, i contagi stanno risalendo e questo mi spaventa tanto.
Qui sta facendo tanto caldo, questo rende tutto peggio. Se solo potessi alleviare queste pene, avere un pò di serenità.
Un abbraccio
Inserito:  23 Ago 2020 16:25
Ciao Christie,
è normale che il lockdown ci abbia messo ko, me lo ha detto lo psichiatra e purtroppo anche io sto risentendo del numero dei nuovi contagi, a volte sono fatalista, a volte no, mi dico che sarebbe una fregatura ammalarsi rispettando le regole ma qui da noi quanti indisciplinati, perfino alcuni commercianti, poi ho paura soprattutto per mia madre magari di contagiarla, non me la potrei perdonare. Anche qui c'è un'afa terribile, avrebbe dovuto piovere, dicevano, ma non si è vista neanche una goccia.
Domani ho il gruppo di lettura, vedremo.
Su fatti forza (mi dirai, è una vita che cerchiamo di farci forza) ma che altro ci rimane? Non hai trovato un terapeuta che ti ispiri fiducia, compatibilmente con le possibilità economiche? Io lo so che per quanto riguarda sto in piedi grazie ai farmaci ma che ci devo fare? è così e me la devo fare andare bene dopo la delusione dell'analisi.
Un abbraccio anche da parte mia.
Inserito:  28 Ago 2020 09:23
Dopo il gruppo di lettura è tornato l'inferno. Sto malissimo
Inserito:  28 Ago 2020 20:44
Camelia, come stai? È successo qualcosa? Se vuoi parlare sono qui. Mi dispiace sentirti così, so cosa significa, anche io sto vivendo delle giornate orribili, piango tutti i giorni.
Ti mando un abbraccio
Inserito:  29 Ago 2020 13:42
Ciao Christie, sono stata male in teleconferenza con la biblioteca, non capivo più nulla e fino a stanotte sono stata male. Stamattina sono stata a fare colazione con la mia amica, mi sono un po' rinfrancata ma anche l'andare in un bar mi ricorda il virus.
Mi spiace molto del tuo pianto, anch'io la sera a letto piango, penso alla mia vita che è sempre stata in balia di medici e non ho concluso pressoché nulla.
Ti abbraccio tanto, se vuoi scrivere sono qui.
Inserito:  30 Ago 2020 21:08
Ciao camelia, come stai, va meglio? Hai avuto un attacco di panico? Neanche io riesco ad entrare nei bar, ho il terrore dei virus, al lavoro ho sempre la mascherina, non la tolgo mai.
Spero che stai meglio, io purtroppo sto sempre così, con questo malessere che non mi da tregua.
Cosa hai fatto di bello oggi.
Un abbraccio
Inserito:  30 Ago 2020 22:12
Ciao christie, dopo la parentesi di ieri con la mia amica, oggi sul divano tutto il giorno, adesso voglio andare a farmi una doccia poi a letto ma non mi decido a farlo. Il malessere e la tristezza ci sono sempre.
Fai bene a tenere la mascherina sempre, io ho paura anche perché in giro la maggior parte della gente è indisciplinata e quindi tendo anche per questo a stare a casa.Ci voleva anche questa, non ne abbiamo già abbastanza.Chissà che fine farò, niente progetti, niente aspettative....
Ti abbraccio anch'io forte forte.
Inserito:  04 Set 2020 19:32
Ciao Camelia, come stai, come è andata la settimana?
Purtroppo questo malessere persiste, non mi da tregua, un velo di tristezza mi pervade, ho gli occhi tristi, spesso piango.
Anche io ho paura dei contagi, e purtroppo sono d'accordo con te, in giro ci sono tante persone indisciplinate.
Neanche io ho dei progetti, nulla, cerco di andare avanti e di non andare molto in panico, spesso me ne vado in panico, la paura di tante cose, l'ipocondria.
Quando vai dallo psichiatra?
Certe volte mi domando "ma come ho fatto ad arrivare così in basso, cosa mi è successo?"
Un abbraccio forte
Inserito:  05 Set 2020 13:57
Ciao Christie, questa settimana è andata un po' meglio fino a ieri, c'era un po' di fresco, ora è tornato il caldo e quindi sono mezza ko, anche se non è afoso come prima. Anch'io ho gli occhi stanchi, tristi, non metto neanche un po' di mascara nulla. Lunedì mattina vado dallo specialista, chiamiamolo così dai. Ieri sono andata in biblioteca a fare scorta di libri, tre gialli e due di narrativa, non ho tanta concentrazione ma pazienza.
Ti abbraccio anch'io, una buona domenica.
Inserito:  25 Set 2020 12:24
Ciao camelia, scusa questo lungo silenzio, non è stato un periodo facile. Lotto per tornare in superficie, anche se ho i miei dubbi di riuscirci. Ho grattato un altro fondo, e quando succede per me è grave, scopro fondi che non c'erano, un dolore che non riesco a gestire e che fa tanto male.
Dimmi di te, come stai, che fai di bello.
Un abbraccio
Inserito:  28 Set 2020 10:10
Ciao christie, è veramente difficile stare bene se si pensa che oltre alle nostre problematiche c'è ancora il coronavirus in agguato. Coma sto? Stando in piedi coi farmaci, cosa faccio? leggo, qualche passeggiata, la spesa e nient'altro.
Pazienza è così e basta.
Ti auguro una buona settimana per quanto possibile e un abbraccio anche a te
Inserito:  29 Set 2020 16:47
Ciao Camelia,
purtroppo la paura del virus è molto forte, ho il terrore di ciò che potrebbe accadere, anche perchè le persone non seguono i distanziamenti.
Sei stata dallo specialista e dal gruppo di lettura?
ho un malessere terribile e a questo si è aggiunta anche la tristezza purtroppo. Il cambio di stagione certo non aiuta, anzi.
Un abbraccio
Inserito:  30 Set 2020 15:21
Ciao Christie, dallo specialista andrò fra una ventina di giorni, il gruppo di lettura per ora l'ho lasciato, non ne traevo giovamento ma solo frustrazione, parlano difficile io non so come dire la mia insomma per adesso l'ho messo da parte. Sono molto solitaria in questo periodo.
Un abbraccio anche a te, alla prossima.
Inserito:  21 Ott 2020 20:42
Ciao Camelia, come stai?
Le giornate diventano sempre più terribili, la depressione purtroppo non mi da tregua, oggi è stata una giornata terribile. Tu cosa mi racconti, sei stata dallo specialista?
La crescita dei numeri della pandemia rende tutto più difficile. Hai ripreso il gruppo di lettura?
Un abbraccio
Inserito:  04 Nov 2020 11:26
Ciao Christie, si tira avanti come si può. Da domani penso saremo di nuovo confinati in casa ma a questo punto è la cosa che mi interessa meno, se ci fa sentire più protetti meglio. Non partecipo più al gruppo di lettura on line, mi sento inadeguata, parlano tutti bene, io o mi blocco o parlo in un modo che non è il mio, non mi vengono le parole, ripeto quello che ho detto, insomma non fa più per me. Lo specialista a dicembre.
Un abbraccio forte anche a te, forza e coraggio.
Inserito:  08 Nov 2020 12:41
Ciao Camelia, come stai?
Sono tanto spaventata da questa situazione che c'è in giro, fa paura, stanno ritornando gli attacchi di panico, era un pò che non ne avevo. Sono convinta che anche tu parli bene, sei una persona istruita, secondo me è solo l'impaccio dell'inizio, sei meglio di tanti altri, sotto tanti aspetti.
Qui oggi c'è un pallido sole ma sono un pò di giorni che lotto contro i demoni, ho tanti pensieri brutti, e nessuno con cui poter parlare, perchè quando hai dei problemi vanno tutti via. E quel paio di persone di cui mi fido non posso vederle per via della pandemia, spero che si risolva tutto presto.
Un abbraccio
Inserito:  09 Nov 2020 16:37
Ciao Christie,
anch'io ho una paura tremenda del virus, qui non possiamo uscire di casa se non per necessità, domani andrò in farmacia così faccio due passi, lo stare in casa non mi pesa ma due passi sento che mi sono assolutamente necessari. La pandemia sta sconvolgendo un po' tutti, tranne gli incoscienti o gli ottimisti, noi in modo particolare, i nostri pensieri o disturbi si fanno più grandi.
Mi spiace sentire che stai così poco bene, beh anch'io non sono messa meglio perché sono rassegnata e rassegnarsi non è la cosa migliore.
Per ritornare al discorso del gruppo di lettura, un tempo sì che parlavo bene, in analisi mi dicevano tutti che avevo un modo molto chiaro per esprimere le emozioni ma dopo quel periodo di panico che ho vissuto sette anni fa non sono più stata come ero prima.
Ti abbraccio anch'io