Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Internet@mico / VIVERE LE EMOZIONI / Sensazioni / sfogo di come mi sento
Inserito:  07 Gen 2017 20:16
Ho bisogno di sfogarmi anche se non si capirà di cosa parlo anche se lo so che è il problema stesso al problema che per me la gente sia tutta uguale e che dica le stesse cose, che tanto vengo sempre distorta oppure non vengono notate le cose per me importanti, è più per esprimere in parole il mio stato d'animo, la cosa che ho dentro adesso. Non go tempo nemmeno per curare un pò come mi sento...nonostante io abbia diverse qualità sia fisicamente che caratterialmente le persone non provono affetto per me, come faccio a saperlo qualcuno mi risponderà subito.. io non ho mai avuto una relazione con un ragazzo come ieri sera per esempio guardavo mia cugina con il fidanzatino, io attiro solo ragazzi e persone in generale per le quali sono sempre in difetto, mi trattano male, che fondano i rapporti solo scopare e basta, questo non capita solo a me è vero..penso che non ci sia niente di male ma io invece mi affeziono per tutte le persone. Mi sento male...sempre le stesse cose...niente affetto. Provo ancora piacere per la musica, per i suoni, solo per quel linguaggio, zero desiderio sessuale, mi fa schifo il genere umano. Una frase così mi fa stare male...io dico "  Anche se non sembra ho capito i miei errori ma non capisco perché incontro solo persone che ridono e che mi vogliono senza affetto"...io purtroppo invece mi affeziono...risposta "  Io no quindi fattene una ragione, non posso avere nient altro con te" . Non c'è scambio tra me e gli altri...vedono di me solo ciò che vogliono.
Inserito:  10 Gen 2017 11:45
Forse ho sbagliato sezione...
Inserito:  10 Gen 2017 18:10
Non sei sbagliata se non sei come gli altri ti vorrebbero. E se invece fossero tutti gli altri in errore?
Per esperienza personale, posso dirti che provare a essere coem gli altri vorrebbero che tu fossi si rivelerà alle lunghe una tragedia, anche perché poi non sai pià nemmeno te chi sei e chi non sei.
E comunque non credo nemmeno che esistano persone "senza affetto".