Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  27 Gen 2017 16:54   Ultima modifica di: cursed soul
Grazie mille franco, mi dispiace che anche a te sia andata male,  anch'io sto cercando la mia formula per andare avanti e mi da speranza leggerti così fiducioso. Sei propositivo, hai molta energia e sei sempre pronto ad aiutare, ti ammiro, e spero di tirar fuori la forza per tornare alla carica.
Oggi sto già meglio, mi sembra di esser rinato dopo lo sfogo di ieri sera.
Inoltre questo pomeriggio mi hanno confermato l'inizio delle lezioni di violino per il 1 febbraio, sono esaltatissimo, non vedo l'ora di iniziare. :)
Grazie a tutti, spero stiate bene:)
Inserito:  27 Gen 2017 19:57
Cara Chiara (saluto anche gli altri amici che si sono aggiunti dall'ultimo posto che ho pubblicato),

probabilmente sì - un 'filosofo' mi sarebbe forse di conforto. Ma non deve essere necassiriamente tale, o 'solo' quello. Mi basta relazionarmi a qualcuno di cui ho stima, indipendentemente da estrazioni culturali varie.

Per una serie di questioni, che non affronterò in questa sede, trovare qualcuno con cui avere un confronto reale su alcune tematiche mi è poco semplice.
Voglio credere che arriverà, quando il momento sarà giusto per me e per lui/lei.

Oggi voglio solo aiutare, per quel che posso ovviamente, gli altri; ed essere creativo. Probabilmente è egoista, ma è ciò che mi appaga di più. Nonché il miglior antitodo che ho trovato per lavorare le ombre che affliggono tanti di noi.

Mi spiace averti lasciato quell'immagine, la scorsa volta. Spero per te sia sbiadita. Eppure, forse anche le immagini più terribili hanno ragione di intercettare il nostro passo, per aiutare a ricordarci chi siamo.

A presto.
Inserito:  27 Gen 2017 21:03
Infinito, non è affatto egoista voler aiutare gli altri, è forse l'atto più nobile che si possa compiere, se per di più aiuta anche te a star meglio è un grande piacere.
Spero un giorno riuscirai anche tu a scrivere in questo forum la tua storia così da trovare qualcuno con cui parlarne, so quanto sia difficile, io stesso sono sempre stato molto riservato ma qui ho scoperto un angolo in cui non esistono giudizi, in cui possiamo confrontarci alla pari indipendentemente da chi siamo nella vita reale ed era proprio ciò di cui avevo bisogno.
Per merito tuo e degli altri utenti di questo forum ho messo da parte i pensieri di suicidio, ho ricominciato a vivere ed anche se mi porto dietro questa amara malinconia mi sono rimesso in gioco.
Non vi sarò mai grato abbastanza per ciò che avete fatto per me quindi, per quanto sia possibile, nel momento del bisogno io ci sarò.
Grazie
Inserito:  27 Gen 2017 21:29
Ciao a tutti, come state? volevo farvi un saluto veloce per dirvi che ci sono :), domani leggo con calma i vostri post.
Buonanotte
Inserito:  28 Gen 2017 00:10
Ciao, io ho deciso di fuggire quelle domande e di concedermi una vita più superficiale e spensierata, per quanto possibile. Ma capisco che per qualcuno, a quanto pare, semplicemente non è concepibile non cercare risposte.
Ad ogni modo: ben tornato! Qualunque sia il motivo che ti ha portato qui, stavolta.
Buonanotte a tutti, Maria io aspetto con le dita incrociate! Un abbraccio
Inserito:  28 Gen 2017 08:22
Buongiorno a tutti, Chiara, come procede lo studio? sono contenta che sei a Milano dal tuo ragazzo :).
Da ieri sera sto scivolando nel baratro, questa mattina non va tanto meglio, mi sono svegliata piangendo, spero che la giornata possa migliorare.
Filippo, oggi lavori?
Vi abbraccio
Inserito:  28 Gen 2017 08:53
Si Maria, giornata tranquilla comunque, non ho molto da fare, spero che tu riesca a migliorare la giornata.
Buona giornata a tutti, vi sono vicino.
Inserito:  28 Gen 2017 09:09
Cosa succede Maria? È colpa dell'ansia per il colloquio? Sono così triste quando leggo che stai male, quando dici che stai scivolando. Prendi la mia mano, così non cadi, e fatti asciugare un po' quelle lacrime dai. Oggi la giornata la affrontiamo tutti insieme, di nuovo.
Com'è il tempo lì da voi? Qui a Milano un po' grigio. Ah ma tanto devo solo studiare :| voi cosa fate oggi?
Inserito:  28 Gen 2017 09:17
Ciao Chiara,
oggi io sto bene, qui è una bella giornata di sole, di quelle con un freddo pungente che rende la mattinata frizzante.
Spero di riuscire ad infondervi un po' del mio buon umore,buona giornata e buono studio:).
Inserito:  28 Gen 2017 16:53
Ciao Chiara, non so se è dovuta all'ansia del colloquio che deve continuare, va un pò meglio rispetto a stamattina.
Ti stringo la mano forte, così non cado.
Qui freddo ma sole. Ho pulito un pò casa, tra poco esco a camminare un pò. Come procede lo studio?
Ti abbraccio
Inserito:  29 Gen 2017 12:34
Ciao Maria, non procede come dovrebbe purtroppo. Non sarà una buona sessione e sento già farsi più pesante il giudizio di chi mi sta intorno, compreso il mio fidanzato. Mi sento davvero una delusione, ma se solo qualcuno sapesse cosa mi porto dentro. Vabbè, ne verrò a capo, non è la fine del mondo
Inserito:  29 Gen 2017 16:12
Coraggio Chiara, fregatene del giudizio altrui, fai ciò che puoi e vai agli esami serenamente, se andranno bene sarà un successo, se invece andranno male saprai quanto meno di aver fatto tutto il possibile.
Ti siamo vicini, un abbraccio.
Inserito:  29 Gen 2017 16:22
Ciao Chiara, sono d'accordo con Filippo, stai studiando e ce la stai mettendo tutta, nessuno ha il diritto di giudicarti, non pensare agli altri ma a te, le persone hanno sempre da ridire, qualunque cosa tu faccia.
Ti ammiro tanto, lo so che non è facile studiare quando si ha un dolore dentro, ti costa più fatica.
Stai serena, studia e non pensare a nessuno, se ci provano devono vedersela con noi :), vero Filippo :)?
Siamo con te, ti abbraccio
Inserito:  29 Gen 2017 18:04
Certo! Come diceva Nikita in un precedente messaggio, siamo un branco, ci sosteniamo a vicenda! Siamo con te, qualunque cosa accada:).
Inserito:  29 Gen 2017 22:57
Nikita, io, é una persona nata arrabbiata dal primo vagito. Perché sapeva, da subito, che la sua venuta al mondo, non era voluta, ma accaduta per caso. Nikita ha scontato per anni questa scomoda faccenda...che non si risolve mai: se non sei amata da coloro che ti mettono al mondo, non ti sentirai amata mai più. La sicurezza affettiva é la base per costruirsi un'identitá sicura. Un porto sicuro a cui tornare sempre, con la barchetta a remi, tutte le volte che te la vedi male.  Nikita manca di questo da sempre. Nikita ha un marito, ha una figlia e cani, fedeli amici. La dobermann mi mette il suo nasone sulle ginocchia e mi dice: "Ehi...guarda che sole.....andiamo?". E prima la seguivo ("sei zampe e una coda con rugiada"', Neruda), ora faccio fatica. Lei resta lì, con il suo lungo muso e aspetta. Mi fa capire che fuori c'é il sole. E aspetta, con pazienza, che me ne accorga di nuovo. Non si arrende: mi prende coi denti la felpa: "Vieni?, é una bella giornata. Vieni fuori. Basta che tu mi lanci una pallina. E, se non lo fai, basta che tu stia fuori con me, mentre traumatizzo i vicini con i miei insistenti abbai....però vieni, vieni con me". Lei e il golden Retrievers, filosofo nato, sono coloro grazie ai quali sono ancora qui. Il resto é deserto.Amo mio marito, ma non capisce quale sia il mio problema. Però mi denigra perché é palese che ce l'ho, e lui non accetta questo..amo mia figlia, ma sta affrontando la vita alla grande, remando a più non posso. É sicura: sa dove tornare, al bisogno: va avanti perché sa che, se vuole tornare indietro, ritrova il porto, la sua casa. Ed io  resto ancora qui perché so che, un nido di affetto, seppure traballante, glielo devo dare quando vacillerá. Ora appare chiaro che sono più vecchia di voi. Non di tanto. Sono una che ha bruciato le tappe. E forse é stato un errore. Non fatelo. E non scoraggiatevi per le mazzate che la vita comincia a darvi da subito. Affrontatele con il coraggio di un lupo. Trovate il lupo che é in voi: lealtá, coraggio, coerenza, rispetto per i più deboli e quindi per voi stessi, se i più deboli siete voi. Scusate lo sfogo egoistico:Filippo ha esternato dandomi il coraggio di fare lo stesso. Grande lui e grandi voi. P.s. All'amico che ho perso, a colui che mi ha dato la mazzata finale dopo un anno di condivisioni giornaliere della fatica di vivere. Vorrei che sappia che la condivisione dei problemi é quella che ti aiuta. Vorrei che sappia che l'amicizia é questo. Vorrei che sappia che gli voglio ancora bene, nonostante la stilettata nel fianco debole che mi ha inflitto nel momento di più infinita debolezza. Grazie a tutti per la sopportazione.
Inserito:  30 Gen 2017 00:03
Ciao Nikita, la tua è una storia molto dolorosa, in parte la vivo io stesso, il mio porto è andato quasi completamente distrutto. Ci si ritrova sempre più soli quando si è nel momento del bisogno e allora, mi chiedo, a cosa ci si aggrappa quando si cerca un sostegno in mezzo al mare in burrasca?
Il porto è la risposta, ognuno di noi ha un porto, per quanto malconcio ci sará sempre un porto sicuro per ognuno di noi, per te possono essere i tuoi amici, tuoi cani, tuo marito, tua figlia.
Anche con tutte le incomprensioni ci saranno sempre persone che ti ameranno e che saranno pronte a sostenerti, e se non riuscirai a trovarle torna qui, il porto sicuro di tutti noi.
Io stesso in questo momento mi trovo qui perchè la vita mi ha dato un duro colpo, una ferita che ancora sto cercando di rimarginare, una ferita che non posso mostrare nella vita reale perchè mancherei il mio impegno, devo essere il punto fermo per la mia famiglia, non posso mostrarmi sofferente.
Sono felice che anche tu sia riuscita ad esternare, spero ti dia la carica come ha fatto con me e che ti faccia tornare a passeggiare con i tuoi bellissimi cani e che ti faccia tornare ad amare la vita.
È una strada lunga, mi rendo conto che nemmeno io sono fuori del tutto dal tunnel, ma insieme ce la faremo, è una promessa! :)
Vi auguro una buona notte e una radiosa giornata per domani
Inserito:  30 Gen 2017 08:46
Nikita. Complimenti per la tua esternazione. Forse è stato doloroso farlo, ma sono convinto che un po' ti ha fatto bene.
Non stare a scusarti perché questo sito è fatto apposta e noi siamo qui in veste di mutuo aiuto.
Inserito:  30 Gen 2017 08:49
Chiara! Hai problemi con l'università? E te sogna il prof. Francopio che una risposta via skype (nel sogno) te la darà sempre. Ma ti prego: non parlarmi di analisi quantiche e di mesoni che non ci capisco niente.
Inserito:  01 Feb 2017 13:41
Ciao Nikita, raccontare il proprio dolore non è facile, a volte parlarne e condividere aiuta, qui tutti ci aiutiamo a portare il fardello, aiutandoci a vicenda. In un mondo dove oggi sono tutti cattivi e ipocriti, trovo che questo nostro angolo sia una benedizione.
Chiara, come stai, come procede lo studio? Faccio il tifo per te :)
Inserito:  01 Feb 2017 18:48
Ciao Maria, ad intermittenza purtroppo! Lo sconforto arriverà tra tre o quattro giorni, quindi tenetevi pronti eh.
Franco, tranquillo, piuttosto sai niente di marchi e brevetti?!
Inserito:  01 Feb 2017 19:06
Ciao Chiara! Forza! Facciamo tutti il tifo per te :)
E comunque vada noi saremo qui in caso di bisogno :). Abbi fiducia in te stessa e vedrai che andrà meglio di quanto ti aspetti. :)
Buona fortuna!
Inserito:  01 Feb 2017 19:45
Ok Chiara. Grazie di averci avvertiti ché ci organizzeremo. No, nella realtà non capisco nulla in brevetti e marchi, ma nei sogni sono in grado di rispondere a qualsiasi domanda, tranne appunto analisi quantistica e mesoni ché lì non ci capisco nulla in nessuna dimensione.
Inserito:  01 Feb 2017 19:46
Ma quando sarà questo esame sui brevetti e sui marchi?
Inserito:  01 Feb 2017 20:03
È lunedì :) ed è anche una materia che ho scelto io eh!
Inserito:  02 Feb 2017 07:57
Ciao Chiara, andrà tutto bene e in ogni caso ci siamo noi .
Lunedi sarà una giornata importante per entrambe, visto che io inizio nella nuova scuola e tu hai l'esame, ce la faremo :) ti penserò tanto
Inserito:  02 Feb 2017 12:23
Allora lunedì sarà una giornatona!!!
Inserito:  02 Feb 2017 15:07
Ciao a tutti, sono passata per informarvi che mi si è rotto il telefono quindi non so quando riuscirò a collegarmi di nuovo. Giusto per non lasciarvi col dubbio che qualcosa sia andato storto :) un abbraccio
Inserito:  02 Feb 2017 20:41
Anche a me sta andando male il telefono! E anche internet è lentissimo. Eppure non mi sembrava che abitassimo proprio vicinissimi
Inserito:  03 Feb 2017 13:15
"funzionare male" è dire poco... mi si è disintegrato lo schermo!
Oggi è una giornata terribile, sto facendo tanta fatica, complice una serie di sciocchi problemini di salute che però mi debilitano temporaneamente.
Volevo chiedervi una cosa. Nell'ultima decina di giorni ho avuto due attacchi di panico (uno proprio oggi), non mi era mai successo prima, al massimo tachicardia ogni tanto perché sono molto ansiosa in generale. Oggi quando mi sono rimessa in sesto e ho pensato a quello che era successo non mi è venuto altro termine per definirlo se non "panico", effettivamente i sintomi più o meno corrispondono, quindi l'ho etichettato così. Volevo chiedervi se a voi capita e come devo affrontarlo se mi succede di nuovo.
Inserito:  03 Feb 2017 14:25
Ciao Chiara,
mi dispiace che tu abbia avuto degli attacchi di panico, è terribile, io ne ho avuti parecchi negli ultimi mesi, solo ultimamente stanno calando di intensità e numero.
L'unico consiglio che mi sento di darti è di dedicarti a qualcosa che ti piace, che ti rilassa, quando hai un attacco. Se per qualche ragione non ti è possibile, quantomeno cerca di fermarti un'attimo, chiudi gli occhi e concentrati sulla respirazione. Sono momenti d'inferno ma sono superabili, abbi fiducia in te stessa.
Io ad esempio quando ho cominciato a scrivere qui avevo attacchi di panico violentissimi, mi portavano dei tremori che non riuscivo a controllare, respiro corto e il cuore che sembrava uscire dal petto. Spero che anche tu riesca a superarli, magari suonando un po' la chitarra o semplicemente dedicandoti al controllo del respiro.
Siamo con te, Tieni duro!