Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  15 Gen 2018 18:20
Buona sera,
mi presento. Io sono un mostro. Quello che oggi viene chiamato narcisista perverso. Ho fatto del male alla donna che mi ha dato la sua vita e tre splendidi figli, fintanto che a giugno mi ha cacciato di casa. Dicono che i mostri come me sono incapaci di amare e forse è vero. Allora perchè io sento di amarla e penso che se sono stato capace di farle del male devo morire?
Sono anche un vigliacco, ho paura della morte e soprattutto del dolore. Eppure immagino di superare le mie paure e riuscire a farla finita. Ho una buona assicurazione sulla vita. Ora sono sul lastrico, ma da morto mia moglie e i miei figli riceverebbero un bel gruzzolo.
Inserito:  17 Feb 2018 01:34
ciao 68love
perché non provi a immaginare di superare le tue paure non per cercare la morte ma per  provare a capire come risolvere la situazione? non credo che la morte sia la soluzione..per nessuno...nè per te, né per la tua compagna  e i tuoi figli...
Sei molto duro con te stesso...concediti ancora una possibilità...
parliamone...dici che in fondo, a modo tuo, sei capace di amare...
Non credo che tu sia un mostro...
nella tua definizione 68love c'è la parola amore, no???