Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  05 Lug 2018 11:48
Un po', un po'. Sembra che tutti si sentano autorizzati a fare man bassa su di me. Per diversi giorni fila tutto liscio, poi basta che trascuro un piccolo particolare e si scatena l'inferno.
Hai altre gare questo fine settimana? Ti alleni?
Inserito:  07 Lug 2018 13:49
Per il momento ho fatto l'ultima la settimana scorsa che peraltro è andata bene Io sono riuscito a ricordarmi il percorso e il cavallo è stato veramente bravo stiamo cominciando conoscerci e a diventare veramente amici è molto simpatico. Non posso fare troppe gare Come ti ripeto sono costretto a dormire fuori quando faccio le gare e a mia moglie non credo faccia troppo piacere. Mi alleno tutte le settimane, la mia istruttrice è molto brava la conosco ormai da vent'anni. Ormai però sono solo il fantasma di ciò che ero prima una specie di bestiolina addomesticata che si prende qualche ora di libertà. Molto spesso mi sento un vigliacco l'unico momento in cui sono stato grande è stato quando ho avuto il coraggio di uscire dalla mia zona di comfort 20 anni fa. Ora però non ho più voglia di correre Vorrei solo un po' di serenità fare le gare con il mio cavallo e non pensare a niente. Il mio migliore amico quello di finocchio che ti dicevo 20 anni fa faceva Rodeo con me. È stato uno dei più grandi cowboy che io abbia mai conosciuto ci consideriamo fratelli
Inserito:  08 Lug 2018 21:22
ciao witness, è molto bello quello che fai, e devi essere bravissimo, ti ammiro, perchè dici che sei un fantasma di quello che eri, per via dell'infarto? Ti auguro tutta la serenità, la meriti.
Io ho avuto un brutto episodio al lavoro, mi hanno accusata ingiustamente di aver messo in giro delle voci, ho pianto per tre giorni, spero che la cosa finisca lì, adesso hanno adottato il clima del terrore, inviando ordini sul gruppo whatsapp. Ho avuto una brutta crisi depressiva che mi ha spinto nel baratro, tutto questo perchè delle nullità, degli zero devono darsi delle arie, persone che in vent'anni non hanno fatto un'ora di lavoro, si sentono grandi perchè fanno le fotocopie! assurdo, sono convinta che avrà ciò che merita.
buonanotte
Inserito:  10 Lug 2018 01:21
Mi dispiace per il terribile ambiente di lavoro a cui sei costretta a sottoporti Anche io oggi ho avuto una giornata di lavoro terribile. Ti devo dire la verità Ero convinto di essere l'unico detentore di queste cazzate che i colleghi mettono in giro. Mi dispiace per quello che ti è successo e riesco a capire profondamente il tuo dolore la gente viene lì e ti infama, così, di punto in bianco. La politica del terrore la loro piccola arma per riuscire a tenere le masse con la testa bassa. La usano anche da noi da ormai 5 anni è la cosa più schifosa e che i colleghi anziché unirsi cercano di fregarsi l'uno con l'altro. Io credo che posti di lavoro siano dei micro universi. Alla fine i contadini esultano quando vedono un loro coetaneo che viene messo Alla forca è sempre stato così Che schifezza me ne voglio andare.
Inserito:  10 Lug 2018 01:27   Ultima modifica di: Witness
Non mi sento un fantasma in seguito l'ictus Ma per il fatto che per evitare litigi, divorzi o comunque non far crollare il mondo Ho accettato di compromessi che mi hanno incatenato. La punizione karmica aver voluto evitare la strada difficile forse merito tutto questo.
Buonanotte christie, Meno male che ci sei tu
Inserito:  10 Lug 2018 21:22   Ultima modifica di: christie
Ciao witness, come stai, come è andata la giornata? Oggi al lavoro sembrava meglio, Comunque ho deciso di stare solo in aula. Ti capisco, è un po' come un patto, anche io ho vissuto la tua situazione.
Oggi è stata una giornata lunga, ho avuto una crisi depressiva e le gambe sono diventate pezzi di cemento, adesso va leggermente meglio.
Per una volta vorrei che qualcuno si prenda cura di me,
La politica del terrore è una cosa orribile, solo gli "zero" attuano una cosa del genere, per sentirsi importanti
Buonanotte witness
Inserito:  12 Lug 2018 21:00
ciao witness, come stai?
un abbraccio
Inserito:  17 Lug 2018 13:17
Ciao carissima, Scusa se non mi sono fatto sentire per un po' ma ho avuto veramente un sacco di casini. Tra il lavoro pesantissimo con 40 gradi di calore e a a casa che è pure peggio. Questa settimana, mosso da un impulso d'amore ho regalato un cucciolo di Jack Russell a mia moglie il suo sogno, ovviamente, Comunque sia oggi è già incazzata con me, sono veramente un idiota non si merita niente. Ieri pomeriggio sono andato a fare la spesa di modo che così non lo dovesse fare lei e il ringraziamento è stato che lei ha mangiato per i fatti suoi senza aspettarmi per poi dirmi Io ho già mangiato In frigo c'è la pizza.
Inserito:  17 Lug 2018 19:07
Ciao witness, questo caldo assurdo peggiora la situazione, il caldo mi amplifica i problemi, portandoli all'esasperazione, per fortuna l'estate è breve.
che bel pensiero che hai avuto:), bellissimi i jack russell, sono molto giocherelloni, io mio pelosetto era uno yorkshire terrier, mi piacerebbe uno schauzer nano o west highland terrier. I cani sono stupendi, ho preso una gattina per sentire meno la mancanza del mio cane, è la prima volta che ho un gatto, è una bella esperienza.
Mi dispiace che tua moglie ti ha trattato così, tutti noi attraversiamo momenti particolari e si riflettono sulla vita di coppia, anche nel mio caso è la stessa cosa.
Quando ti dice qualcosa tu non farci caso, rispondere significherebbe aggiungere benzina al fuoco.
Un abbraccio
Inserito:  06 Ago 2018 20:15
Molto bene, Oggi ho lavorato con 40 gradi di calore per 8 ore alle 20:00 Ho chiamato mia moglie che non vedo da stamattina è l'unica cosa che è stata capace di dirmi e che non gli avevo preparato la verdura per i cani. Me ne sono dimenticato, capita, ma l'unica cosa che è stata capace di dirmi dopo 8 ore è stata questa senza neanche salutarmi forse non avrebbe dovuto sposare uno come me avrebbe dovuto sposare un bravo maritino laureato che piaceva tanto la sua famiglia che non si sarebbe dimenticato di fare la verdura per i cani. Qualsiasi cosa io faccia in qualsiasi maniera c'è sempre qualcosa di sbagliato o che non ho fatto o che comunque ho fatto male e se per caso mi azzardo ad arrabbiarmi mi dice che io mi sento sempre attaccato posso dire una cosa? Mi sono rotto le palle sì, mi sono rotto le palle il matrimonio fa schifo e se potessi tornare indietro nel tempo non mi risposerei mai più. Se avessi un minimo di amor proprio le avrei chiuso il telefono in faccia Scusate il gergo ma sono veramente arrabbiato non si merita un cazzo.
Inserito:  06 Ago 2018 21:42   Ultima modifica di: christie
Ciao witness, mi dispiace sentirti così. Non darle retta, non vale la pena arrabbiarsi, ti rovina la vita e ti fa stare male, e non è giusto.
So cosa significa lavorare a queste temperature perché i miei genitori hanno un panificio e il calore è immenso.
Hai provato a parlare con lei e cercare di capire. Nella vita non è importante la laurea ma la persona e il cuore, lei poteva anche sposare un laureato ma avere una vita d'inferno, è il carattere che conta non la laurea.
Cerca di creare un dialogo quando è tranquilla, per farle capire che il suo comportamento nei tuoi confronti non è corretto e che ti ferisce.
Un abbraccio
Inserito:  27 Ago 2018 20:25
Ciao Christie come stai?
Inserito:  27 Ago 2018 21:34
Ciao witness, che bello sentirti. Come stai? Sono stati giorni duri, solitudine e dolore, cerco di andare avanti.
Dimmi di te, come stai?
Inserito:  27 Ago 2018 21:39
Mah, alti e bassi, sono ancora in ferie fino a lunedì, ma sono rimasto qui. Dimmi di te, come va?
Inserito:  28 Ago 2018 07:20
Anche io alti e bassi, da distruggere il cuore, mi chiedo fino a quando questo cuore può reggere prima di cedere. Ho ripreso a lavorare ieri ma la stanchezza è tanta. Per non parlare dei costi, prima la macchina, adesso si è rotto il computer. Mi sento avvilita, costi troppo alti per questo stipendio. Un abbraccio
Inserito:  09 Set 2018 14:22
Devo assolutamente trovare la maniera di andarmene Il problema è che non so se con il mio stipendio posso cavarmela da solo
Inserito:  09 Set 2018 15:08
Ciao witness, cosa succede? Se hai bisogno di parlare, di sfogarti, sono qui.
Anche io con il mio stipendio non posso permettermi nulla. Stavamo vicini potevamo codividere le spese
Inserito:  14 Set 2018 20:12   Ultima modifica di: Witness
Domani vado a vedere il mio cavallo gareggiare, fara una gara importante. Lo cavalchera la mia istruttrice, io purtroppo non ho i soldi per farla ma andrò con il mio migliore amico. Ho litigato ancora con mia moglie. Questa sera sono rimasto con Maddy uno dei miei cani a guardare le stelle, sarei rimasto lì tutta la notte. Un Tempo mia moglie avrebbe trovato romantico tutto questo è sarebbe rimasta a guardarle con me, ma ora la reputerebbe una perdita di tempo, continuo a cercare una donna cbe ormai non esiste piu.se domani dovessi avere un incidente probabilmente l'unico ricordo che avrebbe di me sarebbe di quella litigata. Forse merita solo questo. L'amore è una cazzata
Inserito:  16 Set 2018 18:25
Ciao witness, come è andata la gara del tuo cavallo? Spero che abbia vinto. che bello guardare le stelle, io lo faccio quasi tutte le sere prima di andare a dormire, da sola, ovviamente, io e la panchina, qualche volta il gattino mi fa compagnia.
Come stai? a volte anche io credo che l'amore sia una cazzata, ma una di quelle di cui noi esseri umani non possiamo farne a meno. ci piace torturarci.
Hai provato a parlare con tua moglie? cerca di creare un dialogo, di capire insieme e trovare un punto da cui partire.
Anche oggi ennesimo litigio, indovina per cosa? per le zanzare, come fosse colpa mia se le zanzare lo pungono. Odio chi alza la voce e urla, sono stata violentata psicologicamente per anni con urla e quando sento alzare la voce sto male, ma vai a farlo capire!
Inserito:  01 Ott 2018 12:04
Capisco perfettamente cosa intendi Invece mia moglie applica la tecnica del silenzio è capace di stare in silenzio per una settimana e le litigate sono per cazzate come le zanzare ho una tazza che cade o qualsiasi altra cosa o niente oggi ad esempio si è offesa perché voleva insegnarmi Come si arrotola il filo dell'aspirapolvere quando mi ha detto posso darti un consiglio io gli ho risposto no E lei si è arrabbiata. Io non ho sposato una persona così grigia, si lamenta perché vado a cavalcare un pomeriggio alla settimana quando resto con lei non mi guarda neanche in faccia e passa tutto il pomeriggio a dormire. Tra due settimane ho una gara non gareggio da luglio, e già sta cominciando La tattica del senso di colpa ma questa volta me ne frego
Inserito:  01 Ott 2018 14:42   Ultima modifica di: christie
Ciao witness, come ti capisco, è logorante. Ne abbiamo passate così tante, e abbiamo bisogno di serenità, invece ogni piccola cosa sembra una trave di quercia, e abbatte in due secondi. Un uragano costante.
Prova a cambiare tattica, usa la dolcezza, mi sembri una persona amorevole. Se provi a coinvolgerla con i cavalli? in fondo è veterinario, potresti provare con una scusa, per farle vedere il cavallo.
Fai bene ad allenarti e a fare le gare, è la tua valvola di sfogo.
Per il resto come va?
Inserito:  01 Ott 2018 21:31
Una volta mia moglie gareggiava con me ora non vuoi più venire né dai cavalli e fare le gare questa sera mi ha scritto su WhatsApp che siccome è tanto mal di testa è andata direttamente a letto ma io so che quando fa così E perché qualche cosa con me Torno adesso dal lavoro ho fatto il secondo turno e sono stanchissimo sono entrato nel box e ho solo voglia di prendere un tubo metterlo nel tubo di scappamento della macchina accenderla e mandare a fanculo tutto e tutti per sempre forse si meriterebbe questo forse la farebbe pensare un po' e le farebbe capire che quando hai una persona di fianco che ti ama è come avere un tesoro che non è dato a tutti di avere
Inserito:  01 Ott 2018 22:14   Ultima modifica di: Witness
Ma...io penso come abbiamo fatto ad infilarci in una situazione come la nostra? Che abbiamo trovato di tanto speciale nelle persone con cui ci siamo messi? E sopratutto, io credo noi siamo brave persone,per quale motivo l'intero universo ci si è rivoltato contro,perché tuo marito ti tratta così? E alla fine di tutto questo siamo ridotti a scrivere su questo sito che parla solo di morte e disperazione, che vuole ancora Dio da noi! Perche devo essere io a farlo, mi aveva quasi preso,perché mi ha lasciato qui!!!
Inserito:  02 Ott 2018 21:44   Ultima modifica di: christie
Witness, non dirlo nemmeno. Non pensarle certe cose, lo so che è dura e che da male da morire a tal punto che la tentazione è grande, ma tu non fare questi pensieri.
Non so perché ci siamo infilati in tale situazione, mille e mille volte me lo sono chiesto ma non c'è una risposta. È un po' che sono triste, non riesco a scuotermi questa tristezza da dosso, ho troppe cose addosso. Come stai.
Quando devi fare la gara? La fai nella tua zona?
Inserito:  10 Ott 2018 21:49
Più o meno, 70 km da casa, non so come andrà, non riesco più a cavalcare come una volta.mi farebbe piacere fare una beĺla gara, cosi, giusto per portarmi a casa un bel Lunedi, sorridere un po, ne ho cosi bisogno.
Inserito:  11 Ott 2018 20:52
Ciao Witness, spero tanto che la gara andrà bene, anche se così non fosse goditela, sei stato con il tuo cavallo, hai trascorso del tempo con lui e a fare quello che ti piace.
Come stai?