Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  29 Giu 2018 14:17
Ciao a tutti,

volevo chiedervi e condividere le emozioni che ciascuno prova nei momenti più bui e tristi della giornata. A me, ad esempio, capita di bloccarmi anche nel lavoro, di sospendere per un po' le attività...riesco difficilmente a concentrarmi. La sensazione più esasperante è il dolore che provo come un macigno all'altezza dello stomaco o poco più su. Non so se a qualcuno di voi capiti...proprio un peso quasi insopportabile, la sensazione è fisica...grazie a chi condivide e porta le sue esperienze.
Inserito:  30 Giu 2018 10:30
Hai ragione, mancanza di concentrazione e macigno allo stomaco, io faccio fatica a digerire con relativa tachicardia, sono per me una costante, che tristezza
Inserito:  30 Giu 2018 21:12
Ciao, anche io come te, quando la giornata è particolarmente "no" riesco a concentrarmi a fatica, impiego il triplo delle energie e quando finisco sono stremata. Altre volte invece le gambe si bloccano, diventano cemento e iniziano a farmi male. Purtroppo ho accumulato troppo dolore. Come stai?
Inserito:  03 Lug 2018 09:42
Ciao Christie, ciao Camelia66...grazie per la vostra condivisione. Ciò che appare sempre più netto anche a me è come il dolore e la depressione interiore portino a dolore fisico. Christie hai ragione...a volte i passi stessi sembrano macigni.
Io sto sempre così, in un limbo di dolore e malinconia. Forse credo troppo nell'amore e nella sua forza e puntualmente vengo deluso dalle persone che incontro. Spero che la vostra giornata non proceda troppo in salita.
Un abbraccio
Inserito:  03 Lug 2018 17:09
Ciao tisifone, anche io ho sperimentato la delusione da parte delle persone che incontro. anche per me il dolore dell'anima e la depressione portano il dolore fisico, a volte la pelle brucia, oppure ho dei dolori reumatici atroci. La mente e il corpo sono collegati, e ognuno funziona da spia per l'altro per farci capire che qualcosa non va.
La mia giornata è triste, ho iniziato a piangere ieri sera, lavorare oggi mi è costato molta fatica e il triplo delle energie, adesso sono sfiancata, sfinita, tu come stai?
un abbraccio
Inserito:  06 Lug 2018 13:48
Ciao Christie le giornate trascorrono apatiche...tu come stai?
Inserito:  08 Lug 2018 21:24
ciao tisifone, ho avuto una brutta crisi depressiva a causa di un episodio al lavoro, sono stata accusata ingiustamente. Con tutti i problemi che ho, figurati se mi passa per la mente di mettermi a fare una cosa del genere.
tu come stai? il caldo peggiore il malessere, cerco di andare avanti, con difficoltà, non lo nego, impiego tante energie.
un abbraccio
Inserito:  09 Lug 2018 15:55
Hai proprio ragione, il caldo appesantisce l'animo...luglio ed agosto sono sempre stati mesi difficili per me. Mi spiace per la tua depressione, sai anch'io l'ho e vedo tutto buio. Essere qui e condividere ci aiuta...a me hanno consigliato di andare anche in piscina perché fa bene...proverò.

Ti abbraccio
Inserito:  09 Lug 2018 16:05
Ciao a tutte/i,
da brava border nei miei momenti no tendo a dissociare, è come se fossi estranea a me stessa, non so se lo avete mai sperimentato. Ho sempre usato questo meccanismo, da quando sono piccola, per far fronte alla vita. A volte esplodo con crisi di rabbia e pianto, il rischio è farsi male o rompere le cose che mi capitano a tiro. La stanchezza è sempre presente e ogni tanto arrivano gli attacchi di panico. È molto faticoso vivere quando senti tutto in modo così intenso e in maniera incontrollabile. Purtroppo non riesco nemmeno a relazionarmi in modo sano con le altre persone e mi porta a soffrire ulteriormente. La sensazione di solitudine è logorante. Parlarne aiuta, grazie per questa possibilità. Oggi va così così, voi come state?
Inserito:  11 Lug 2018 15:01
Ciao Ellaria,

grazie a te di condividere queste tue sensazioni. La solitudine uccide, lo credo e l'ho sempre pensato...condivido anche il fatto che per chi soffre emotivamente ciò che lo circonda assume una valenza diversa...siamo più sensibili e suscettibili all'ambiente esterno
Inserito:  11 Lug 2018 20:33
Abbiamo la nostra visione della realtà e siamo più sensibili perché non abbiamo difese. Siamo dei colabrodo praticamente :) voi avete mai condiviso con qualcuno all'esterno il vostro disturbo? Terapeuti e professionisti a parte. Che tipo di riscontri avete avuto?
Inserito:  11 Lug 2018 20:41
ciao a tutti, anche per me luglio e agosto sono dei mesi terribili, sono una sofferenza, e non vedo l'ora che arrivi il primo settembre. Condividere qui aiuta, ci fa capire che non siamo soli, e possiamo trovare la comprensione che non troviamo in famiglia o tra amici.
Tisifone, ellaria, come state? La crisi per ora sembra arginata ma l'umore è comunque basso e triste, mi ritrovo nelle parole di ellaria, con crisi di pianto e a volte un dolore dentro che fa male da morire e spezza il cuore.
Siamo più sensibili rispetto agli altri, che non sanno nemmeno cosa sia la sensibilità e quindi soffriamo di più, anche perchè vediamo cose che altri non vedono.
un abbraccio
Inserito:  13 Lug 2018 11:41
Ciao Christie, ciao Ellaria,

come state? Sono giorni duri..qui c'è afa e come dicevamo non aiuta..Al di là dei terapeuti, ne ho cambiati diversi, le persone con cui ho condiviso il mio malessere, poche, mi facevano sentire frustrato. Quando ti dicono "devi reagire, quanto è bella la vita, quante possibilità hai, buttati tutto alle spalle"...l'ho sempre trovato frustrante...
Inserito:  13 Lug 2018 21:59
Ciao tisifone oggi è stata una giornata molto calda, non sopporto il caldo, mi fa stare male. Io qualche volta che ho accennato al mio problema sono stata guardata come extra terrestre e poi ti evitano. Neanche in famiglia mi comprendono, purtroppo degli eventi rendono la situazione peggiore. Un abbraccio
Inserito:  14 Lug 2018 10:03
Ciao tisifone, anche tu hai cambiato tanti terapeuti? non lo dire a me che potrei fare un elenco di qualche pagina, risultati pochi o nulli.
Inserito:  16 Lug 2018 10:49
Ciao colleghe di forum e di dolore...neanch'io sono compreso nella sofferenza, è una situazione che mi strazia ogni giorno di piu'...avrò visto oramai una decina di terapeuti e non ne sono mai uscito...vorrei andare da un altro di cui ho sentito parlare bene..spero sempre le cose possano migliorare..vi abbraccio
Inserito:  16 Lug 2018 11:30
Provaci ad andare tisifone, magari è la volta buona, ma ricordati e lo sai già, ci vuole un infinita pazienza. un abbraccio
Inserito:  16 Lug 2018 13:28
Tu come stai?
Inserito:  16 Lug 2018 17:29
Insomma non tanto bene, ogni giorno è una lotta, col caldo poi.
Inserito:  17 Lug 2018 10:52
Anche per me è una lotta giornaliera, il caldo peggiora tutto. Sei in terapia tu oppure no? Hai trovato qualche giovamento in certi percorsi o scelte?
Inserito:  17 Lug 2018 16:18
Ora vado da uno psichiatra con cui parlo molto, avevo fatto analisi di gruppo, dopo qualche anno mi giovò ma quattro anni fa fu l'inferno, non riuscivo più a uscire, a stare seduta a tavola,a bere un caffè che le mie mani tremavano tutte, cose del genere; questo psichiatra almeno mi ha rimesso in piedi con farmaci e parole anche se è tutto difficile.
Inserito:  17 Lug 2018 19:00
Ciao amici e amiche, come state? Anche per me il caldo peggiora tutto, in questi giorni mi sento molto giù, cerco di andare avanti, di farmi forza, ma impiego tante energie che a fine giornata sono a pezzi.
Io ho fatto  delle sedute da una psicologa tempo fa, ma con il senno di poi mi ha detto delle cose assurde, da qualche mese ho iniziato ad andare da una psicologa, è una professionista nel vero senso della parola, spero tanto che possa aiutarmi
Inserito:  17 Lug 2018 19:01
Ciao amici e amiche, come state? Anche per me il caldo peggiora tutto, in questi giorni mi sento molto giù, cerco di andare avanti, di farmi forza, ma impiego tante energie che a fine giornata sono a pezzi.
Io ho fatto  delle sedute da una psicologa tempo fa, ma con il senno di poi mi ha detto delle cose assurde, da qualche mese ho iniziato ad andare da una psicologa, è una professionista nel vero senso della parola, spero tanto che possa aiutarmi
Inserito:  19 Lug 2018 11:26
Ciao carissime, eh sono giorni difficili...come capisco bene le sensazioni di cui parlate. Io ho preso contatti con una psicoterapeuta che pratica anche l'ipnosi, tecnica che mi è stata consigliata perché va ad agire su traumi che forse non ricordiamo più ma che ci continuano a tormentare. Ne avete mai sentito parlare?
Un abbraccio e forza...
Inserito:  20 Lug 2018 10:56
Ciao tisifone, prendi con le pinze quel che ti sto per dire, la mia ex analista ci aveva detto che degli studi avevano dimostrato che si poteva anche non dire il vero sotto ipnosi, quella che lei chiamava verità interna al di là che fosse vera o meno nella realtà ma ripeto non so se sia vero o meno, non farti influenzare da quel che ti dico. Un saluto a tutti
Inserito:  20 Lug 2018 13:30
Ciao Camelia,

grazie anzi. Tutti noi siamo qui per condividere quindi grazie della tua testimonianza. A me è stato detto che si riesce a rivivere delle emozioni, sensazioni che sono intrappolate in noi...nel profondo, quindi al di là della realtà che le abbia generate...
Inserito:  20 Lug 2018 20:40
Ciao amici, come state, io ieri e oggi sono stata giù di morale, ho pianto tanto, sto cercando di tornare a galla, la stanchezza psicologica è tanta, non ho più le forze.
Un abbraccio
Inserito:  20 Lug 2018 20:41
Anch'io avevo sempre sentito parlarne nel modo che dici tu, ma sai la mia analista ogni tanto ne sparava una delle sue e allora anche questa può essere un'informazione errata
Inserito:  22 Lug 2018 23:23   Ultima modifica di: camelia66
tisifone come sei stato questo fine settimana?
Inserito:  23 Lug 2018 09:14
Ciao amiche,

questo weekend sebbene il caldo sia stato meno forte, è stato psicologicamente pesante. Sono spesso solo e quindi si acuisce il malessere. Voi?

Se vi fa piacere possiamo parlare un po' di noi, della nostra storia...magari ci si aiuta...vi abbraccio.