Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  19 Ago 2019 18:26
Ho trovato un sacco di gente con il mio nikname non so quale sono
Inserito:  19 Ago 2019 18:28   Ultima modifica di: Witness
...
Inserito:  19 Ago 2019 18:30
Ho scritto, forse devi aggiungermi tra i follower and following
Inserito:  19 Ago 2019 18:38
Oppure telegram, con il nick, senza dare il numero o l'email
Inserito:  19 Ago 2019 18:57
C'è il mio cavallo sulla mia immagine
Inserito:  19 Ago 2019 19:17
Nulla, ne ho trovato uno senza cavallo, se ti do l'email puoi scrivermi
Inserito:  19 Ago 2019 20:02
Blue light  e un cavallo
Inserito:  19 Ago 2019 20:33
Su pinterest?
Inserito:  19 Ago 2019 21:00
Si
Inserito:  19 Ago 2019 21:02
Non riesco a trovarti, proviamo su telegram o mi scrivi sull'email
Inserito:  19 Ago 2019 22:19
Ho provato a cercare, non sono riuscita a trovarti. Possiamo provare con telegram o se crei una email.
Inserito:  20 Ago 2019 00:41
Forse è meglio restare qui
Inserito:  20 Ago 2019 06:26   Ultima modifica di: christie
Ciao witness, è stata una notte terribile, non ho dormito.
Quando vuoi basta che me lo dici e ti do la mia email
Inserito:  21 Ago 2019 23:01
Non farlo,è pericoloso
Inserito:  21 Ago 2019 23:08
Mi è capitata una cosa che mi preoccupa molto, non ne voglio parlare scusami ma devo risolverla e non so come
Inserito:  22 Ago 2019 06:31
Ciao witness, sono in pensiero per te, un abbraccio forte
Inserito:  22 Ago 2019 20:31
Ciao Witness, ciao Christie.
Sono qui a scrivervi perché il mio compagno sta passando una delle sue fasi di pensieri ossessivi. Oggi me lo ha detto dopo che avevamo discusso per un futile motivo. Sto facendo questo di nascosto da lui. Io credo nella sua guarigione e in questo momento lui no, quindi... vi chiedo se potete darmi alcune norme di comportamento da tenere nei suoi confronti, perché ho paura. Anche se ha parlato adesso so che ci sarà un'altra chiusura. Non so cosa fare, ho paura di fare altri danni. Se mi potete aiutare a trovare una piccola torcia per illuminare la completa oscurità nella quale mi trovo rispetto al suo urlo di aiuto che sento e al quale non so rispondere. Cerco una risposta, e sono disposta a tutto, dovessi andare ai quattro angoli della terra!
Vi prego, Aiutatemi.
Inserito:  23 Ago 2019 08:36
Ciao, hai provato a parlare con un medico, anche quello di famiglia, che possa indirizzarti, darti dei consigli.
Avere a che fare con i pensieri ossessivi non è facile, si ripresentano come un disco rotto.
Hai scritto che credi nella sua guarigione, sta seguendo una terapia? Forse potresti provare un'apertura nei suoi confronti, cercando di tenere il dialogo aperto, o anche di capire le motivazioni che lo hanno portato ad essere così
Inserito:  23 Ago 2019 15:44
E' valso la pena condividere in questo spazio i pensieri che in questo modo possono saltare fuori da noi. Poter spiegare nei modi non consueti qualcosa che sembra voler sfuggire sempre più lontano, diventa una sorta di facile meditazione. Una piacevole sensazione di libertà interiore. Il fatto di non doversi conformare alle solite norme che la società impone, e di non dover urlare, perchè nessuno ti ascolta! Qui invece non c'è nessun ostacolo alla comunicazione diretta e sincera, senza la quale l'Io diventa un fantasma e noi diventiamo stranieri anche per noi stessi. Possiamo scappare in tutti i luoghi della terra ma se manca questo presupposto, di poterci rivelare agli altri e quindi a noi stessi è come essere sepolti in una stanza buia... non trovi?
Il suo medico gli prescrive la serotonina da anni. Gli ho chiesto di passare a qualcosa di naturale tipo erbe medicinali calmanti ma non è che sia una cosa possibile. Le motivazioni, credo   che non basterebbero le pagine di un libro per raccontarle. E non è neanche la sede qui, suppongo.  Ieri mi ha detto con precisione e succintamente le principali cause. Quando sta bene la voglia di imparare gli fa esplodere il cervello. La necessità è di riuscire in tutto  ciò che intraprende. E dal suo punto di vista ha fallito. Questo è il motivo principale.  Oggi non dice più nulla, se non che due cose lo hanno distrutto dentro: la morte improvvisa di sua mamma 19 anni fa e l'anno scorso un mio problema di salute, che adesso sembra essersi risolto. Dato che lui ha fatto veramente tutto quello che poteva, non si è affidato mai alla fortuna, quando dà la parola solitamente la mantiene. Ha sempre fatto di più di quello che gli spettava...Sono preoccupata perché dovesse decidere di farlo andrebbe sino in fondo! Non so se mi sono spiegata bene... il mio unico pensiero: sconfiggere queste forze malefiche che lo portano a volersi togliere di mezzo!

Io non sono la legittima moglie sua, ma ormai faccio parte della sua vita e lui della mia da cinque anni.

Tu come stai? E di Witness hai notizia?

Noi per mancanza di mezzi ci siamo quasi dimenticati di come si fa  a divertirsi! Speriamo di riuscire  a fare in questo week end qualcosa che risollevi un po' gli animi...

Ti auguro un buon Week end, cerca di fare qualcosa di piacevole e se ti fa piacere puoi scrivermi.
Inserito:  23 Ago 2019 15:56
Sono molto logorroica, ti chiedo scusa. E' che trovo straordinariamente facile parlare con te...
Inserito:  23 Ago 2019 16:31
Ah, dimenticavo, ti volevo dare un consiglio: di coltivare i tuoi sogni, no, i tuoi doni, come quello che hai, del saper scrivere. A tal proposito ti consiglio la lettura di Mallarmè.  Ti mando un forte abbraccio
Inserito:  26 Ago 2019 18:53   Ultima modifica di: christie
Ciao, anche io ho preso la serotonina per un pò, nel momento in cui ho smesso è iniziata la discesa all'inferno e ancora oggi lotto per uscirne, una naturopata ha avuto la pretesa di curarmi con i fiori di Bach, purtroppo le cause del mio malessere non possono essere curate con tali prodotti, uso qualcosa per tamponare, tipo il biancospino ma niente di che.
Capisco bene tuo marito, anche io vivo queste problematiche, giorni in cui ti sembra di essere chiuso in un tunnel senza neanche uno spiraglio di luce e vorresti solo farla finita. Le cause, tante e diverse, perchè poi le persone decidano di fare man bassa sullo stesso soggetto è un mistero. A volte mi vengono i brividi quando ci penso, come si fa a fare tali cose ad una persona?!
Anche noi a causa di problemi economici ci sono tante cose che non possiamo permetterci, c'è la base .
I miei sogni? Ne avevo, e tanti, oggi sono una persona delusa, anche triste, perchè i miei sogni sono andati in frantumi, uno alla volta, e non ne ho più, non so neanche cosa sia un progetto di vita. E mi costa fatica anche scrivere, mi metto davanti al computer, le storie ci sono nella testa, c'è la trama, i personaggi...ma fare diventare parole tutto questo è diventato un pò difficile.
In quanto a lettura ho letto di tutto, classici, e autori "mattoni" come li definisco io:) e contemporanei, i miei preferiti sono i gialli.
Un abbraccio anche a te
Inserito:  26 Ago 2019 18:55
Ciao Witness,
come stai, spero tutto bene, io ho ripreso a lavorare oggi.
Un abbraccio
Inserito:  26 Ago 2019 20:57
Carissima Christie,

chi sono?  Davanti a me c'è un tavolino basso con sopra una pianta tropicale e vari volumi che aspettano di essere letti, il divano sul quale sono mentre ti scrivo è rosso, c un coniglio bianco viene ogni tanto a vedere cosa sto facendo, e cerca di attirare la mia attenzione rosicchiando libri che ho impilato  a terra per fermare la porta che altrimenti sbatte. Vorrei spiegarti come sono arrivata su questo forum e come, seppure tenue e sottile, un filo mi lega a te. Non solo il mio attuale compagno di vita, ma varie altre persone del mio passato mi hanno resa sensibile a questo tema. E io stessa sono una misfit, radiata dalla famiglia, perdente.
Inserito:  27 Ago 2019 15:57
ciao, come stai?
Non credo che tu sia una perdente, secondo me è colui che lo dice un perdente. Anche io per la mia famiglia sono una buona a nulla, per loro sono lo scarto, non me lo hanno detto in faccia ma me lo hanno fatto capire in mille modi. Ma so che non è così, al di fuori il mondo è diverso, me ne accorgo quando rientro e respiro quell'aria malsana.
Inserito:  27 Ago 2019 19:12
Ho letto di te delle cose notevoli, che insegni inglese, che sei una donna felicemente sposata... Dai, non può essere che tu sia una buona a nulla!

Quelli sono dei cinici di professione
Inserito:  27 Ago 2019 20:09   Ultima modifica di: christie
Purtroppo ho delle ferite, alcune anche brutte che non guariscono, solo al pensiero ho i brividi.
Insegno inglese, ma qualsiasi cosa faccia per la mia famiglia non vale. Era così quando studiavo, poi la laurea, indifferenza, e poi il libro. Mi sono accanita per avere la loro approvazione ma nulla, ho smesso di fare cose in questa direzione. Ciò che dovrò fare è di "sistemare" quelle ferite, almeno per non soffrire
Inserito:  28 Ago 2019 20:43
Ciao Christie, come dice la poetessa psicanalista Clarissa Pinkola Estes "perdonate quanto potete... dimenticate un poco... e create molto".

Non posso che sorridere davanti a un uccellino che cinguetta, non invito nessuno alla mia tavola, mi sento più a mio agio in una nave rompighiaccio dei mari del nord che con gli umani. Eppure darei la vita per te, per sentire la tua risata quasi umana. Spesso la morte ci pare come la liberatrice delle nostre pene, tuttavia...Stai dormendo accanto al tuo sposo? Sei fortunata!

Senti il mio amore e il mio accudimento per te?
Inserito:  29 Ago 2019 19:01
Ciao, come sta tuo marito?
Inserito:  29 Ago 2019 21:06
Diciamo che cerca di essere contento anche alcuni affari gli sono andati male. Però abbiamo la fortuna di essere insieme. E questo è già un vantaggio. Lui ha questi demoni che lo assillano. Io lo aiuto a relativizzare e poi  l'amore ci fa vedere le cose con un certo ottimismo.