Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  18 Set 2019 07:53
grazie, lo stesso vale per te, ci sono. il mostro deriva da parte di madre, ed è morto ormai da molti, molti anni.
E' intoccabile nel senso che per loro io non ho subito mai nulla, sono io che ne faccio un dramma dove non c'è, qualche volte ho provato a parlarne non c'è stato rispetto per il mio dolore, anzi mi hanno anche aggredito verbalmente. Non si fanno nessun tipo di domanda, non si chiedono il perchè di certe mie sofferenze o perchè la mia vita si è inceppata, è più facile aggredire che capire.
Mi fa piacere che il terapista ti è stato di aiuto, a volte sono scettica ma certo non posso andare avanti così.
Non posso dargli torto, al tuo compagno, anche con mio marito qualcuno della mia famiglia si è comportato male, per "manie di grandezza", voglio far capire di essere chissà cosa ma poi... Potresti partecipare e andare via, limitarti solo ai saluti, e usare il mio motto "meno parli con loro, meno possono attaccarti"
Un abbraccio
Inserito:  18 Set 2019 21:51
Ciao, ti sto scrivendo dal divano e sono abbastanza intontita dopo una giornata di computer... Mi hai fatto piacere ricevere il tuo messaggio,  e sorridere quando ho letto il tuo motto...  L'ho adottato, anzi ho fatto di meglio: silenzio totale.

Tu come stai?
Inserito:  19 Set 2019 15:38
HEY, Christie, tutto bene?
Inserito:  19 Set 2019 19:48
Ciao four, tutto bene, grazie per il pensiero. Solo una giornata un po' così, stancante, deludente. Ultimamente la depressione (strano che riesco a scrivere questa parola che fa paura), si fa sentire, sarà il cambio di stagione.
Tu come stai
Inserito:  20 Set 2019 18:12
Ciao Christie, 
Io ho preparato un guacamole che tira su anche i morti!

2 avocado schiacciati con la forchetta
2 lime spremuti
1/2 cipolla bianca tritata
1 pomodoro privato di semi e sugo, tagliato a cubetti
2 peperoncini piccanti  tritati
sale quanto basta
coriandolo tritato

una bomba di Mexico...!

Non è una fase euforica, è solo che al fine settimana si è tutti un po' stanchi, il mio compagno ha la tachicardia, qualcun altro tende a essere pesante... Quindi ho deciso di fare un po' di festa. Il tutto innaffiato con una buona cerveza.  E non è tutto: ho comprato anche tortillas già pronte e un chili beans, sempre cibo messicano, non so se l'hai assaggiato, per fare dei tacos.

E'un sistema meraviglioso per abbassare l'ansia e la depressione. La comida messicana! te la consiglio.

Come sempre, ti penso e ti abbraccio.
Inserito:  22 Set 2019 08:20
Ciao four, grazie per il pensiero, anche io ti penso e ti abbraccio.
Ti piace il cibo messicano? Io non l'ho mai provato, c'è un piatto che preparo qualche volta, chilli con carne, ma non so se è messicano.
In genere nel fine settimana si concentrano tutte le aspettative e alla fine si sta male, stress da fine settimana.
Per quella commemorazione sei andata?
Un abbraccio
Inserito:  22 Set 2019 19:22
Ciao Christie,

come stai? Confermo che il chili con carne è messicano, e che mi piace molto la cucina messicana. E funziona per alleggerire lo stress da fine settimana.

Ma tu come va? Dicevi che senti l'arrivo dell'autunno, il cambio di stagione? Io adoro "the fall",le foglie di tutti i colori e la nebbia. Sono di una bellezza indescrivibile.
Ho preferito non andare a quella cosa a cui mi hanno invitata, mi pareva troppo ipocrita e anche un po' patetica,  dal mio punto di vista.
Un abbraccio forte, e cerca di volerti bene
Inserito:  23 Set 2019 07:12
Hai fatto bene a non andare, alla fine si sarebbero creati solo malumori.
Anche a me piace l'autunno, ci sono dei colori molto belli, non mi piace l'estate perchè fa troppo caldo.
Gli americani usano il termine "fall" :), gli inglesi "autumn".
Io al cambio di stagione risento tanto dal punto di vista dell'umore, in particolare autunno e primavera.
Cerco di stare a galla, ma non va, sono proprio a terra, tu come stai
Inserito:  23 Set 2019 22:23
Ciao, io sono qui, la mia vita va avanti. Mi sento abbastanza persa, come sempre. Certo, il mio umore è forse migliore del tuo. Ma devi considerare che io non ho subito quello che invece tu ti porti dietro e ti fa stare così male. Mentre ti scrivo mi viene in mente che domani devo andare a ritirare una raccomandata di Equitalia. Anche io una volta ho pensato che qualcuno volesse abusare di me, avevo circa credo 10 anni, e ho pianto mentre lo confidavo  a mia mamma, perchè lui mi aveva detto espressamente "Che bella bambina, non sai cosa ti farei". Lei lo ha invitato di nuovo a cena a casa nostra, e quando io ho deciso di rimanere in camera, lei si è preoccupata solo di come giustificare con lui il fatto che rimanessi chiusa in camera. Avevo capito benissimo. Il mio sviluppo mentale era precoce, anche se nello studio non mi impegnavo per niente. Se avessi studiato un po' di più, adesso non sarei in questa situazione... Ero anche molto portata

Spero il tuo umore vada meglio... come te la passi nei prossimi giorni?

L'umore è una cosa tremenda, ingovernabile. Speriamo che gradualmente tu possa riprenderti. Cerca di fare qualcosa che ti dia gioia, magari con tuo marito...
Inserito:  26 Set 2019 07:15
Ciao four, in questi giorni sono caduta in uno stato depressivo che non riesco a descrivere, non faccio che piangere ogni giorno.
Mi sono venuti i brividi quando ho letto quello che ti è successo, e hai fatto bene a restare in camera, quella frase diceva tutto. Peccato la reazione di tua madre, chissà perchè si preoccupano di chi fa il torto, non di chi lo riceve. Certo che il mondo è al contrario.
Sono stata dalla psicologa, ho fatto la seconda seduta, ci vuole tempo, non è facile.
Inserito:  26 Set 2019 21:15
Magnifico! Sono convinta che ti potrà aiutare. Io ti sono vicina col pensiero, semplicemente. Io ho una sincera simpatia per te, anche se non abbiamo modo di approfondire la nostra conoscenza più di tanto, qui in queste pagine...
Inserito:  27 Set 2019 09:32
Ciao four, grazie. Sento che sei una persona forte, molto forte, le tue parole sono così cariche di forza.
Anche io ti sono vicina, grazie per la simpatia :), è reciproca.
Oggi è venerdi, la settimana è decisamente volata! prepari la cena messicana:)?
Inserito:  27 Set 2019 17:41
Ciao Christie, tutto okay? Dici che sono forte... Boh, non lo so. Sono tante, tante cose... Non saprei quale, in realtà.
Per questa serata non ho programmi, anche perché devo terminare ancora del lavoro, e ne avrò credo anche per domani mattina. Ma tu come va? Fai da mangiare tu, in casa, o chi?
Inserito:  28 Set 2019 18:06
Sono molto triste e provata. Ormai sono quasi sempre a letto. La depressione e l'ipocondria, sono una accoppiata micidiale. Il cervello ha una vita tutta sua. Non riesco a fare nulla, al momento faccio il minimo. Io cucino, pulisco, stiro, faccio di tutto ma ultimamente non mangio, mi riesce difficile, anche bere
Inserito:  28 Set 2019 19:25
Christie... sono furiosa!!! Lascia perdere i pensieri e fatti una corsa fuori dal controllo del tuo cervello - sicuramente brillante, da quello che posso intuire. Ma per risolvere depressione e ipocondria ci vuole altro che lacrime e letto. Devi uscire, fare uno sforzo e muovere il corpo. Respira, muoviti, fai qualsiasi cosa per svincolarti dalla morsa della depressione. Vedrai, funziona, e domani qualcosa accadrà... Qualcuno ti aiuterà...
Buona notte
Inserito:  29 Set 2019 07:21
Ciao, pensa, anche io ieri ero molto triste per alcune persone che ho intorno  e non vogliono intendere. Il mio sentimento mi ha portato tanto orrore e sofferenza, e sentire che anche tu provi queste cose mi ha ulteriormente spaventato. Ero furiosa, per l'appunto con il mio compagno, che a causa delle sue paure, getta su tutto quello che ha intorno uno sconforto e una pena che non puoi immaginare.
E poi a volte fraintende, presumendo che io mi aspetti cose da lui, che sono assolutamente secondarie.
Inserito:  29 Set 2019 09:59
Ciao four, io faccio la stessa cosa che fa il tuo compagno, anche io tendo a gettare sconforto su tutto, e mio marito fa quello che fai tu, cerca di riportarmi "alla ragione", ma è complicato, non è facile combattere contro il cervello.
Quando ho letto il tuo post di ieri sera ho sorriso, perchè ho capito quanto fossero stupide le mie paure ma anche perchè ho sentito tanta forza nelle tue parole.
Four, sia io che il tuo compagno, non siamo persone facili con cui avere a che fare, appunto per questo umore terribile, che a volte rovina tutto. Però dietro c'è una spiegazione, purtroppo un percorso anche doloroso che ha prodotto noi, a volte mi definisco mostro per colpa degli altri, quanto è brutto soffrire perchè gli altri hanno inflitto.
Inserito:  30 Set 2019 17:32
Ma quale mostro, Christie? Non sei affatto un mostro. La sofferenza quaggiù è interminabile, ti capisco. Oggi ho fatto una ricetta messicana, sopa de pescado. Buona serata, a presto.
Inserito:  30 Set 2019 20:26
Mostro nel senso di sofferenza, con tutti gli effetti collaterali che ne seguono.
Dovrebbe essere zuppa di pesce? Sei messicana o ti piace il cibo messicano.
Come stai, il tuo compagno come sta?
Buona serata anche a te
Inserito:  01 Ott 2019 17:39
Ma, per dire, se volessimo incontrarci, come si deve fare? Questo forum è una prigione!!!! Mi manca l'aria!!!
Inserito:  03 Ott 2019 10:20
Ciao Four, come stai, come sta il tuo compagno?
C'è stata una "schiarita" nel mio cervello, come se avessi capito che l'ultimo mese, orribile dal punto di vista ipocondriaco, è stata una proiezione del mio cervello. Per il resto alti e bassi, purtroppo ci sono situazioni particolari.
Una mia amica mi ha detto che devo essere io a dire basta a tutto, certo che lo voglio, figurati se voglio soffrire così, ma non è dire e fare, magari
Inserito:  03 Ott 2019 14:49
Giusto, quello che dici, una perfetta analisi, degna di Agatha! Lei sì che aveva un occhio esperto in faccende umane... io so che quando  stiamo male ci rendiamo conto di far parte di una umanità disperata.
Io e il mio compagno vedo che il nostro sentimento è forte e resiste agli scossoni. Per questo sono molto grata.
E' vero, non è solo una questione di volontà, come dici tu, per dire basta, però la volontà conta eccome.
Inserito:  03 Ott 2019 17:32
Comunque mi sento felice per quello che hai scritto. E un giorno forse ti renderai conto di aver buttato via tutte le tue angosce. Questa tua nuova scoperta è davvero più interessante di tutte le teorie di Newton e Keplero, in  quanto sei stata tu stessa a sperimentarla.
In quanto a me, oggi sono uscita con il mio compagno e il tempo non era più così afoso come lo era ieri. C'è stata una mezza rissa con una megera, al cancello del condominio. Ha cominciato a lamentarsi perché l'avevo sfiorata con la bicicletta, e noi chiaramente abbiamo esagerato la cosa. Ci sono dei motivi per questa reazione, ovviamente. Io non sono attaccabrighe ma il vero motivo è che la cattiveria delle gente comune ha fatto molto male alla  mamma del mio compagno.
A dire la verità stanotte avevo fatto un sogno molto significativo, relativo al tema della gente con cui abbiamo a che fare ogni giorno. Il mio compagno si sta tra virgolette suicidando ogni giorno perché non ce la fa a sopportare questo genere di persone, di cui è pieno il mondo e soprattutto questa città dove viviamo. Infatti io vorrei tanto andarmene... Ma dove? e con quali mezzi?
Ti saluto, mi raccomando, passa una buona serata con questa meravigliosa nuova forza che stai trovando in te.
Inserito:  05 Ott 2019 20:25
Ciao four, mi domando fino a quando possa durare questa forza, finchè una sferzata di vento butta tutto via.
Le persone stupide sono tante purtroppo, e ti capisco perchè mi succede spesso di sperimentare la cattiveria gratuita.
Il tuo compagno deve essere superiore, ha te, avete la vostra casa, che è il vostro mondo, ti cito una frase di Gandhi "non permetterò a nessuno di passeggiare nella mia mente con i piedi sporchi". Lui deve solo essere se stesso e non pensare a nessuno, un pò di sano egoismo a volte fa bene. Bisogna usare le energie per le cose che valgono per noi, gli altri non contano.
Un abbraccio
Inserito:  07 Ott 2019 18:28
Giusto, e quindi dovrei fregarmene! "Non ti curar di loro ma guarda e passa..." diceva uno... Io più uno lo mando a fanculo, più ne ho rispetto. E siccome cerco di aver rispetto del prossimo, chiunque esso sia, mi  pare giusto esprimermi anche in un certo modo, se può servire a comunicare il mio sentimento. Certo, poi se ti metti con certa gente al suo livello hai già perso, perché quelli lì hanno più esperienza di te. Ma non è mai troppo tardi per farsene delle nuove, di esperienze!!!
Un abbraccio
Inserito:  09 Ott 2019 14:29
Ciao four, purtroppo è meglio stare alla larga da queste persone,come hai detto tu e come affermava Oscar Wilde, ti battono in esperienza. Se solo impiegassero le loro energie in qualcosa di costruttivo.
Come stai, come sta il tuo compagno? IO in questi giorni ho un'ansia terribile, appena apro gli occhi sento già l'ansia a mille, per non parlare della tristezza.
Quando sono a casa ormai riesco a fare poco e niente, per quanto mi sforzo per far capire come sto, nulla, non viene capito.
Inserito:  09 Ott 2019 17:35
Se Wilde è fantastico, meglio stare in compagnia dei nostri amati scrittori e scrittrici!  Che  Paese asfittico, quello in cui viviamo! Per fortuna ci sono persone come te, come il mio compagno, tuo marito. E poi la natura, il mare, le stelle, la compagnia dei nostri animali... I quali sanno cosa vuole dire voler bene. Siamo davvero fortunate ad avere ricevuto tutto questo bene.
Inserito:  10 Ott 2019 12:42
Assolutamente si, pensa quanto stavano avanti con il pensiero.
È poi le cose che hai elencato tu, gli animali sono una cosa stupenda.
Siamo già a giovedì, la settimana è praticamente volata ei crea malessere
Inserito:  11 Ott 2019 21:10
Ciao Christie,

in che senso ti crea malessere?
Inserito:  13 Ott 2019 21:01
Il tempo che passa così velocemente mi crea ansia, come se non avessi tempo per fare nulla