Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  06 Apr 2019 18:04
ho 35 anni,non ho un lavoro, per la mia famiglia sono un peso..ogni giorno cerco lavoro ma nessuno mi considera, voglio farla finita. non ne posso più. è un'agonia che non so cosa ho fatto per meritare. Perchè tutto questo dolore? Mi addormaneto piangendo e sperando di non svegliarmi il giorno successivo...
non ho amici, ho solo una specie di compagno che non amo, con cui mi sono messa solo per poter andare via di casa..abitiamo in una casa abusiva piena di umidità..lui vende il pesce per la strada, non guadagna quasi niente..a malapena facciamo la spesa..è violento e possessivo, mi ha fratturato un dito..sono sempre più sola e non vedo nessun futuro davanti a me. perchè il buio che vedo davanti a me non mi inghiotte?
Inserito:  06 Apr 2019 19:54
Cara Valle, mi spiace per quello che stai vivendo, deve essere orribile e forse non ho consigli da darti, se non quello più immediato di allontanarti da una persona violenta,  soprattutto se attenta alla tua salute. Questo isolamento in cui vivi, con una persona che chiaramente ti fa del male di certo non ti aiuta. Non puoi fare nulla per uscire almeno da questa situazione, il che ti aiuterebbe a vedere le cose più lucidamente?