Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  20 Dic 2019 10:32
Mo sento male non riesco ad essere felice .Sono sfortunata in tutto e durante le feste io vorrei stare da sola per non farmi vedere da nessuno. Io sono un disastro. Mio marito è sempre odioso. Non chiede scusa per il suo brutto carattere. Mi sento sempre più sola. Ho paura che sarò sempre sola e nessuno mi vorrà mai bene. Vorrei che qualcuno mi aiutasse , ho chiesto aiuto a tutti ma tutti pensano solo a loro stessi. Se scrivo sempre perché ho bisogno di sfogarmi. Voglio morire voglio non essere mai nata. Voglio annullarmi. Non valgo niente sono inutile. Mi sento male ho bisogno di una parola di conforto.
Inserito:  20 Dic 2019 10:38
La mia vita è stata molto difficile e non ho speranza per il futuro. Odio tutto e rutti. Non ho più felicità per niente e nessuno. Sono depressa e sono stanca di essere buona . non ho niente e non voglio festeggiare il natale. Voglio pensare solo a a me stessa . gli altri non esistono. Spero che gli altri abbiamo la stessa sfiga che ho io. Così gli altri capiranno.
Inserito:  20 Dic 2019 16:34
Ciao Giuly, fai bene a pensare a te stessa, soprattutto in famiglia sei sprecata. Smetti di soffrire per loro. Meglio soli che con broken ass!
Inserito:  23 Dic 2019 16:20
cerca di calmarti e di sfogare questo malessere che hai, vai in palestra medita esci.
E poi cerca di farti aiutare facendo una cura anche se non è andato bene all inizio non vuol dire che non può andare bene in futuro.......  vedrai che tutto si sistema non ti scoraggiare
Inserito:  24 Dic 2019 00:26
Il.problema.è anche chi mi sta vicino non mi da un aiuto. Mia.madre pensa.solo a mio fratello , mio padre ai suoi affari e mio marito è ossessionato come tutta la sua famiglia dal pulito e ordine. Stasera sta pulendo una parte del muro perché il.nostro cane ha sporcato come n puntini di millimetri un piccolo pezzo di muro. [b][/b]
Inserito:  05 Gen 2020 11:59
E tu invece a cosa pensi solamente? Tu che interessi hai? Che cosa fai per renderli noti? Quanti valuti te stessa all'altezza della situazione?
Nessuno è qui per badare a te. Tu meriti affetto più degli altri per come sei, e devi farti forza di questo, non chiederne di più, perché non è sicuro che tu lo riceva. "Io ci sono sempre" non esiste. Tu pensi a te stessa? O vorresti che qualcun altro ti metta nelle condizioni tali da valorizzarti a tal punto da vedere la tua vita con gli occhi di una persona che si ama? Io credo che se non ce la fai da sola ora, ora che hai raggiunto una certa età e le situazioni contingenti richiederanno una certa presenza da parte tua.. allora sarai succube di tutti mentre questi ti inquadreranno esattamente per cosa dai loro, nel bene e nel male, e non per cos'hai dentro, che non possono vedere. Se fai azioni che ti svalutano, pensieri negativi, stacci attenta, puoi contare solo su di te, ma non parlo per tutto (il 100% in Natura non esiste).. in questi casi nessuno ti viene incontro, nessuno vede su un registro le cose negative che ti capitano, nessuno verrà a salvarti perché come dimostri tu non siamo bravi neanche a salvare noi stessi. Ma non meritiamo di crescere sui nostri errori, sulle nostre crepe contorte. Hai una scelta, sempre, sono le conseguenze della scelta (che sono Ignote, Realmente, fino al loro manifestarsi) a farci paura.
Tu vivi per te stessa? O vuoi che siano gli altri a vivere per te? Non lo so... mi viene spontaneo chiederlo. La brutalità è animale, tu sei anche questo. Smettila di essere debole senza consapevolezza di essere anche forte.
Inserito:  13 Gen 2020 20:17
Sono solo stanca di dover combattere sempre. Per gli altri la normalità è semplice,per me avere una famiglia un lavoro , essere amata sembra una montagna insuperabile. Mi basta una vita normale e.non posso avere neanche quella ..sono stanca vivo con la.costante paura di perdere anche quel.poco.di buono che c'è nella.mia.vita.[b][/b]
Inserito:  15 Gen 2020 00:22
Oggi è un altra brutta giornata .mio marito si lamenta sempre dei peli del cane. Eppure il cane lo ha voluto lui. È sempre colpa mia. Non spazzò , io mi sento sempre stanca. Non ce la faccio a tenere la casa sempre in ordine e lui pretende ogni giorno come fanno a casa sua.è una vita dura. In più lui è sempre arrabbiato[b][/b]