Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  01 Dic 2019 12:15
Sto malissimo...Non ce la faccio più. Ho solo 24 anni e sono sola! Non ho amici nessuno che tenga a me. Quando provo a farmi amicizia poi qualcosa va storto anche se mi stavano accettando. Mi faccio schifo ed è la prima volta che lo penso... Non so che senso abbia per me restare qui.. Mi sento morire dentro ogni weekend che passo sola a casa sul divano... Vorrei morire Vorrei Morire Vorrei Morire !!!!
Inserito:  01 Dic 2019 12:24
Penso che a sto punto devo morire davvero... Lo so che ora sono a pezzi per l'ennesimo rifiuto della mia vita.. So che i pensieri cambiano.. ma a sto giro non sarà così... Sono sempre più isolata.. Sempre più sola.. E non lo sopporto più. . I però è destino a quanto pare. . Ma non posso accettarlo Così Morirò e spero il coraggio di farlo mi arrivi presto..  Spero di Morire il prima possibile...
Inserito:  01 Dic 2019 19:46
Ciao, anch’io sono una ragazza di 25 anni rimasta completamente sola.
Non faccio altro che soffrire per questo e vorrei non essere mai nata. (Almeno non avrei sofferto così tanto nella mia vita)
Ti va di sentirci privatamente?
Magari ci sentiremo meno sole.
Inserito:  01 Dic 2019 19:56
Ciao... Non penso ci si possa scambiare contatti qui nel forum.. Il problema è che ho bisogno di avere qualcuno con cui uscire,  fare cose , distrarmi... Sono sempre chiusa in casa.. Oggi ho preso più gocce del dovuto per dormire tutto il giorno... così da non soffrire almeno per qualche ora .... Non ce la faccio proprio più. ..
Inserito:  01 Dic 2019 20:07
È vero, non si possono scambiare i contatti qua... :(
Non lo sapevo.
Io per non stare rinchiusa tutti i giorni a casa, mi sono iscritta in palestra e mi sto sforzando di andarci regolarmente, anche se una delle ultime volte sono scoppiata a piangere e corsa allo spogliatoio.
Se hai bisogno di distrarti, sfogarti scrivi pure qua...
troveremo un modo per uscirne fuori
Inserito:  01 Dic 2019 22:04
Già provato con la palestra... Non ci riesco... vedo tutti con quei super fisici e mi sale la depressione peggio di prima..  Non penso resisterò ancora a lungo... Sto perdendo ogni motivazione per lottare ... Dopo 10 anni che lotto ho quasi esaurito la forza di volontà e la Forza ... Vorrei sparire dissolvermi non lasciare alcun ricordo di me.. Come se non fossi mai esistita..
Inserito:  08 Dic 2019 21:10   Ultima modifica di: peonia
Mi fa davvero male al cuore leggere di ragazze così giovani e così sole, so come ci si sente, è tutta la vita che sono sola e di anni ne ho in più di voi. Non siete voi quelle sbagliate, non datevi colpe che non avete; di questi tempi manca l'empatia e troppe persone pensano solo ai benefici che possono trarre dalle amicizie che instaurano. Meglio essere soli che usati dagli altri, ve lo dico per esperienza. Uscite, anche se siete sole, andate al bar,sedetevi e bevete una bella cioccolata calda, alla faccia di chi non vuole stare in vostra compagnia, fatevi una passeggiata per il centro della vostra città e scrivete qui, lo so bene che non è questo che manca, che avete bisogno di compagnia per uscire e distrarvi, ma avere compagnia non è avere amici. Io sono qui se avete bisogno. Vi abbraccio
Inserito:  09 Dic 2019 09:52
Ti capisco perfettamente, poi non parliamo di palestra che fisicamente sto proprio disastrato, e mi vergogno un sacco di ciò, ma in generale stare in contatto con altre persone mi genera ansia e panico.
Inserito:  18 Dic 2019 00:32
Anche io non ho amici e sono sempre sola. Sto sempre chiusa in casa Eaco solo per le commissioni e per il cane, ma non ESCO per distrarmi
Inserito:  23 Dic 2019 16:29
provate a frequentare associazioni fare corsi,fare volontariato così conoscerete nuove persone e vi riempite la giornata.....
per qualsiasi cosa sono qui
Inserito:  16 Feb 2020 00:14
Come ti capisco .. stare ogni giorni da solo e sentirsi completamente soli..
Inserito:  20 Apr 2020 19:10
ciao io ho 23 anni, sono un ragazzo e sono nella tua stessa situazione quindi ti capisco benissimo. se vuoi possiamo parlare un pò in privato.
Inserito:  23 Mag 2020 20:05
ho 48 anni , una vita spesa per il lavoro.. finalmente trovo una persona con cui sto bene ma mi accontento del tempo che mi dedica così piano piano si dimentica di me.
Probabilmente perchè ormai sono vecchia. esco da una relazione, precedente , per cui ho perso qualunque contatto.
Mi sento vuota.. non cerco matrimonio solo affetto e una persona sincera che tenga a me.
Ora che anche lui si  è allontanato mi rendo conto di quanto sia illusa.. che senso ha andare avanti così? se mi portasse via il covid sarei solo contanta e finalmente renderei contenti chi mi sta intorno .. una noia in meno
scusate lo sfogo ma stasera ultima batosta e dopo tante volte che ho rialzato la schiena stavolta non ho più la forza...
Inserito:  24 Mag 2020 20:03
Ho quasi 40 anni e sono sola anche io . non ho amici non ho lavoro non ho una famiglia bon ho uno scopo nella vita. Non ho niente. Se morissi nessuno se ne accorgerebbe
Inserito:  14 Lug 2020 20:07
Ehi ho 23 anni e anche io sono rimasta sola, se siamo vicini magari qualche volta potremmo vederci oppure sentirci tra di noi, per aiutarci :)
Inserito:  24 Lug 2020 19:37
Non avrei mai pensato di iscrivermi ad un forum per questo motivo. Ma sono al limite. Ho 30 anni e non sono mai riuscito a farmi vere amicizie. Forse la mia è una storia un po' complicata, dato che per un certo periodo ero io che non le volevo. Semplicemente, perché quando ero assieme ad altri stavo ero sempre messo in angolo. Troppo timido. Troppo impacciato. E faceva male. Così, ho semplicemente detto basta. Mi ero isolato. E stavo bene. Studiavo. E studiavo tanto. Mi piaceva. Il mio piccolo angolo felice. Poi, verso i 24...boom! Il big bang! Ma che sto facendo! Sono solo! E da lì inizia un calvario. Non riescivo più a studiare. Non riesci o più a fare niente. Ogni volta che facevo dei tentativi di socializzazione - miseramente falliti - stavo peggio di prima. Poi sono riuscito a laurearmi, 4 anni in ritardo. Inizio a fare tirocinio. Pensavo di essermi ripreso un po' la mia vita. Ci vuole tempo mi dicevo. Eppure non cambiava molto. Con i colleghi si è creato un buon rapporto, ma niente di più. Al di fuori del lavoro, peggio che mai. Non posso negare di avere conosciuto persone con cui mi sento. Il problema è che sono geograficamente distanti. In particolare, ho legato un ragazzo che ogni tanto vedo per fare delle uscite (e, non nego, nei suoi confronti provo più di una semplice amici, amicizia).
Il problema, tuttavia, è un altro. Vedo quello che hanno gli altri, ovvero dei rapporti solidi che durano da anni. E vedo quello che non ho io. Sento di non riuscirci. Mi sento un inetto. Anche nel caso in cui riuscissi a legare con qualcuno e ad inserirmi nel gruppo (cosa di cui dubito), sarò sempre un estraneo. L'ultimo arrivato. La ruota di scorta. E penso a quando mi chiederanno dei miei amici.....
Ormai ho cambiato città da oltre un anno. Ed eccomi qua. Sempre solo. E fa male.
A marzo ebbi una crisi. Pensavo di aver toccato il fondo e di riuscire a rialzarmi. Ma ci sono ricaduto. È una settimana che non faccio altro che pensarci. Da quando mi sveglio a quando vado a letto. Forse, sono solo troppo vigliacco anche per quello.