Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Inserito:  21 Ott 2020 22:10
Prima ho pianto, mi sento triste, mi sento solo, mi voglio tagliare. E questo sono per me le emozioni più che belle che si possano provare. La solitudine voglio essere come una regina di ghiaccio, voglio provare sempre queste emozioni, ma non ci riesco vorrei rimanere sempre solo, ma sento sempre la mancanza degli altri, e non riesco a opprimerla. Non vedo l'ora che finisce tutto, voglio soltanto suicidarmi, ma non ho il coraggio, voglio che questi momenti bui durino per sempre. Ho disturbo per quanto riguarda le emozioni, automaticamente soprimo le emozioni non importanti, questa cosa mi sta uccidendo, non riesco più a uscirne, non vedo l ora che accada.
Inserito:  19 Feb 2021 00:13
I pensieri nella tua testa sono solo pensieri. Non sono i TUOI pensieri, solo pensieri. Non dipendi da loro. La tua vita non dipende da ciò che pensi, puoi uscire dal dolore. Cambia prospettiva, guarda chi ti circonda e vedi l'amore di chi hai vicino (che sia un tuo amico, un genitore, il tuo cane o gatto). Chi ti ama non ti vorebbe vuoto e solo. Sei molto più di un involucro triste da autodistruggere. Tagliarti non risolverà niente, il piacere che ti provoca l'autolesionarti o vedere il taglio sulla tua pelle è solo temporaneo e lo sai. Niente dura per sempre ed è per questo che è bello vivere in teoria, perchè tutto può cambiare se vuoi. Togliti quel velo dalla faccia che ti fa vedere tutto nero e vuoto. Puoi farcela Emanuele, puoi vivere. Vivi.
Inserito:  19 Feb 2021 00:18
Dici che vorresti essere come una regina di ghiaccio eppure sei un ragazzo da quello che ho capito. Può essere che stai soffrendo per via della tua sessualità celata? ... se ti va di parlarne