Domenica, Ottobre 28, 2012

CERCASI VOLONTARI

telefono-amico-cevita-2.jpg

Condividi

Venerdì, Luglio 20, 2012

L’APPARENZA INGANNA….

spettinata.jpg

“Da qualche tempo ho imparato
che bisogna lasciare che la vita ci spettini…
perciò ho deciso di vivere la vita con maggiore intensità…
Tutte le cose belle di questa vita spettinano….
fare l’amore spettina..ridere a crepapelle spettina…
correre, tuffarti spettina…
toglierti i vestiti spettina…
baciare la persona che ami spettina…
Giocare spettina…
cantare fino a rimanere senza fiato spettina…
…quindi ogni volta che ci vedremo avrò i capelli spettinati…
Tuttavia, non dubitare che io stia vivendo il momento più felice della mia vita…..

(proposto da Gloria)

Condividi

Venerdì, Maggio 11, 2012

Poesia

altrove.jpg

Ammesso che siamo mai esistiti,

fu altrove.

Giancarlo Montalto

(dipinto di Frida Kahlo)

Condividi

Domenica, Aprile 15, 2012

ESSENZA

fiore.jpg

se ti senti colma,
svuotati
se ti senti vuota,
riempiti
se sei triste,
piangi
se sei allegra,
ridi
non reprimere
e non forzare,
lascia il tuo cuore
semplicemente danzare,
non conta come
e nemmeno quando,
purché avvenga
e ti lasci d\’incanto,
se poi proprio
ti sentissi stranita,
non ci pensare…
meravigliosa è la vita!

Diego

Lunedì, Febbraio 20, 2012

DEDICATO A CHI HA PERSO UNA PERSONA CARA

barchetta.jpg

La morte non è niente di Henry Scott Holland

La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste. Continua a ridere di quello che ci faceva ridere, di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme. Prega, sorridi, pensami! Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza. La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto: è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza. Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista? Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo. Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata. Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace.