Non so chi sei, o perché stai leggendo questa pagina; so che per il momento la stai leggendo, e questo è abbastanza.

Se sei qui perché sei turbato o se stai pensando di mettere fine alla tua vita, vorrei essere lì al tuo fianco in questo momento, sedere con te e parlare faccia a faccia, cuore a cuore. Questo purtroppo non è possibile, ma possiamo comunicare così, attraverso il telefono oppure per scritto, come preferisci tu.

Se il tuo pensiero è il suicidio, posso pensare che tu potresti non avere voglia di leggere a lungo, così la farò breve.

Non voglio discutere con te se tu debba o meno suicidarti, ma suppongo che tu stia molto male.

Bene, stai ancora leggendo, e questo va bene. Vorrei chiederti di stare con me ancora un po’. Spero che ciò significhi che tu sei almeno un po’ insicuro, che c’è forse un dubbio nel tuo io più profondo, se porre veramente o no fine alla tua vita.

Spesso la gente sente questo, persino nel buio della disperazione più nera. La disperazione è un abisso profondo, ma si può riemergere.

Essere insicuri sul morire va bene ed è normale. Significa che persino mentre vuoi morire, allo stesso tempo una parte di te vuole vivere.

Perciò affidiamoci a questo e continuiamo ad andare avanti in questo dialogo. Prendi in mano il telefono o la tastiera e chiamaci o scrivici…

Pensi al suicidio ?

Senti il bisogno di dirlo ma non sai a chi ?

Ti senti triste ?
Solitudine e incomprensione ti angosciano ?

Aspetta, prima prova a scriverci !

Se vivi un disagio o un’emergenza emotiva ti offriamo ascolto, partecipazione e condivisione in totale libertà e anonimato.

Se preferisci parlare puoi telefonarci al numero

Ciao!

Anonimato, ascolto, rispetto, accoglienza, empatia, assenza di giudizio, sono i riferimenti della nostra associazione: ascoltare una richiesta di aiuto è la motivazione alla base della nostra azione.

Ascoltare ed accogliere le difficoltà ed il dolore di chi chiama o scrive, ci consente di creare un legame che permette di comprendere, con empatia e rispetto, la Persona ed il suo vissuto.

Esprimersi e condividere hanno bisogno di uno spazio dove sentirsi liberi e non giudicati; questo è quello spazio, il Tuo spazio.

Puoi contattarci usando telefono, posta elettronica,  forum, chat o il blog, in piena libertà per condividere i tuoi pensieri o per leggere quelli degli altri.

Il servizio, svolto da volontari del Telefono Amico Rivoli, è totalmente gratuito.

Diamo spazio a contatti anonimi e riservati, senza avere l’ambizione di voler risolvere i problemi di chi si metterà in contatto, ma cercando di offrire un momento di condivisione, ascolto ed attenzione, per rompere la solitudine di chi vive una situazione di angoscia e disperazione.

Attraverso la dichiarazione dei redditi puoi devolvere il 5‰ a

Associazione Telefono Amico Rivoli
Codice Fiscale
955 238 200 17