Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Internet@mico / STIAMO INSIEME? / Cos'è la vita? / la vita è un viaggio
Inserito:  26 Feb 2007 18:04
il più eccezionale che io abbia mai fatto e che sto ancora facendo- thanks god -
incontri, scoperte, esperienze, delusioni, gioie, tristezze, felicità, crescita, depressione, amore, il bene in noi e per gli altri...e tanti tanti compagni di viaggio...
Inserito:  08 Lug 2007 21:43
Ti trovi su una nave senza capire quando sei partita nè perchè nè con quale meta... e non sai neanche se ci arriverai... è tutto un transito, no?
Inserito:  14 Lug 2007 11:01
è un transito, un viaggio più o meno comodo, più o meno sereno ma molto importante perchè è l'unico che non prevede il poter ritornare,ripercorrere successivamente luoghi amati.  Ed è il viaggio che bisogna imparare e gustare ed apprezzare attimo per attimo, ogni momento come se fosse il primo ma anche l'ultimo.
Inserito:  07 Ago 2007 07:42
cos'è la vita? noi stessi siamo la " vita " -immersi nei nostri vizi e virtù  manco ce ne accorgiamo.evviva la vita,evviva noi stessi , nonostante tutto ....
Inserito:  14 Ago 2007 22:39
è un viaggio con percorsi diversi ma con la stessa destinazione per tutti... Oltre questo la vita sono strade che si incrociano, delusioni, amori, passioni, esperienze.
Inserito:  15 Ago 2007 15:12
è un viaggio orrendo dal quale vuoi scappare e gridi: VOGLIO TORNARE A CASA
Inserito:  16 Ago 2007 10:26
tesoro, dici così ora...
anche io spesso mi dico FERMATE IL MONDO VOGLIO SCENDEERE
ma dopo riprendo coraggio, mi consolo ascoltando la mia musica preferita, telefonando ad una cara amica, andando dal parrucchiere
...e il viaggio continua
Inserito:  16 Ago 2007 11:09
Oggi sono curioso, e sono già in viaggio... chissà quale sarà la prossima fermata... e chi scenderà con me.... e chi prenderà il mio posto....
Inserito:  16 Ago 2007 13:02
caro gabbiano.. nn ho nessuno a cui telefonare, nessuno a cui raccontare e tanto meno mi sognerei di uscire ulteriormente di casa dopo l'ultima sgradevole esperienza di ieri
Inserito:  17 Ago 2007 07:55
...esiste il telefono amico, una valida organizzazione, ti darà sicuramente un valido supporto...e passo passo si arriva da qualche parte
Inserito:  17 Ago 2007 11:07
si, forse, nn so, ma se nn riesco a raccontare i miei problemi ad una persona che vedo, perchè dovrei riuscirci con una voce?
Inserito:  18 Ago 2007 03:22
perchè è anonima, come noi di questo forum

quando si hanno grossi pesi e sofferenze nel cuore,per alleggerire il fardello la verbalizzazione è una ottima soluzione
tu già stai verbalizzando scrivendo, e già ti stai scaricando un po', se poi riesci anche a parlare anonimamente ti alleggerisci ancora di più
CORAGGIO
Inserito:  18 Ago 2007 08:01
ieri sera ci ho provato...4 volte circa.. le prime 2 nn ho neanche finito il numero.. le altre 2 ho buttato giù al terzo squillo. mi sembra di andare al patibolo..forse inconsciamente credo di poter esser ulteriormente giudicata
Inserito:  18 Ago 2007 09:11
no, riprova....nessuno è lì per giudicare
e nessuno è in grado di giudicare un altro essere umano
molte persone cattive, gelose, invidiose lo fanno, lo so
anche i giudici del tribunale stanno molto attenti prima di emettere una sentenza...si attengono a una legge scritta...altrimenti sarebbero in grave crisi...
Inserito:  18 Ago 2007 09:12
ci riproverò, te lo prometto.. ma nn sono sicura che ci riuscirò...
Inserito:  19 Ago 2007 07:55
Cara cuore, credo che le persone che rispondono a telefono amico abbiano scelto di dare il loro contributo a chi si sente solo e a chi ha problemi e desidera parlare con qualcuno. Credo che la loro disponibilità sia l'ascolto in uno spazio che è fuori da qualsiasi valutazione. Potrebbe farti bene sentire la voce di qualcuno che accoglie la tua sofferenza. La voce esprime molto di più rispetto allo scritto, dal suo tono cogliamo ed esprimiamo emozioni che il forum non ci può dare. Quando te la senti, se te la senti, puoi riprovare...