Prima di partecipare leggi le Regole del Forum
»Utente: »Password:   Auto-login 
Internet@mico / STIAMO INSIEME? / Cos'č la vita? / Una Mietitura Io-Dio-Cosmica
Inserito:  12 Ago 2007 12:42
Come posso immaginare un giorno di vita da uomo secondo una veritą assoluta e non relativa? A volte mi riesce a volte No...Ora ad esempio sto pensando alla umana natura con tutte le sue fattezze e specie: l'Io, la coscienza, il subconscio, la ragione, l'anima, lo spirito, il perispirito, la mente, l'intelletto, il pneuma vitale, il soffio vitale, la pulsione, i sentimenti e via cosģ di seguito.
Ma secondo Dio che ci ha creati e voluti e che č tutto in tutti chi č ognuno di noi visto da Lui e sicuramente dall'alto in basso? Cos'č la nostra singola vita presa in minuscole parti? Ed il giudizio universale e quello parziale quotidiano in che cosa consiste, co'č quello che chiamiamo Vita?
Ho pensato che la Vita č una costante e perpetua Mietitura dall'alto in basso (come la pioggia), MIETITURA IO-DIO-COSMICA dove i cieli e le costellazioni, gli empirei e le galassie sono presenti nel respiro umano e dove il CREATORE č in contatto continuo e perpetuo anche dopo la nostra morte, anche dopo la fine dei nostri giorni.
MIETITURA IO-DIO-COSMICA dove siamo setacciati e vagliati e posti d'innanzi a bene e male in modo perpetuo (se solo ce ne accorgiamo e non corriamo troppo)
ECCO PER ME COS'č la vita quella con la A maiuscola.

Mi interessa sapere la tua idea, cosa hai capito e come la pensi tu. Anche perchč sotto questa ottica pił divina che umana (IO-DIO-COSMICA) a cascata esistono le altre interpretazioni sugli eventi della vita stessa che indubbiamente č predominante umana ma NON SOLAMENTE. Faccio un esempio rilevante: divinitą molto vicine a Dio sulla Terra si possono considerare quelle Elettriche ed Elettroniche che non sono poi molti anni che ci illuminano le strade ed il cammino di notte specialmente...
FAMMI SAPERE LA TUA e REPLICAMI...
Inserito:  16 Ago 2007 18:52
Devo dire che in effetti non ho capito quello che intendi. Un lampione illumina la strada. La luce, l'elettromagnetismo sono affascinanti e utili... ma non divine in sč. La mietitura cosa c'entra?
Inserito:  03 Set 2007 00:38
secondo me dovresti cambiare spacciatore
Inserito:  03 Set 2007 09:30
mah....le divinitą elettriche ed elettroniche...Michele mi sa che stai andando un po' fuori dal seminato...un ritiro spirituale in qualche convento...???
Inserito:  03 Set 2007 17:34
In effetti, le parole di Michele sembrano un po' strane a leggersi. Anche io non ho capito molto... Ma chissą in quale momento Michele s'č trovato a scriverle... chissą con quale stato d'animo, con quale intenzione. C'č chi riesce ad esprimere chiaramente cosa prova: gioia, dolore, passione religiosa... Voglio credere che questo brano, intenso e complesso sia il frutto di un momento di lucida confusione...