Cosa è il consenso:

Il consenso non è solo una parola, ma un processo continuo e dinamico fra due persone.
Il consenso è molto di più dell’assenza di un “no”. È la possibilità di un sì vero, che rispetta se stesso e l’altro.

Autolesionismo: farsi male per lenire un dolore

Talvolta la sofferenza fisica è più sopportabile di quella emotiva.L’atto autolesionistico può essere un modo per urlare al mondo la propria esistenza/presenza e la sofferenza che non si è in grado di comunicare a parole.

Salute mentale e adolescenza

In occasione della Giornata mondiale dell’infanzia e dell’adolescenza del prossimo 20 novembre, Unicef Italia ha diffuso i dati riguardanti la salute mentale degli adolescenti; dati davvero allarmanti…

Sopravvivere alla perdita del proprio lavoro

La perdita del lavoro non è un giudizio su se stessi e sul proprio valore come persona. E’ un’opportunità che permette di allenare il proprio spirito di adattamento e senso di intraprendenza; può essere un’occasione che aiuta ad essere più forti.

Vamping, il nuovo fenomeno conquista-giovani

Molti giovani rimangono svegli fino all’alba, connessi alla rete. Esiste una sorta di cybercomunità notturna in cui ritrovarsi, ma questo comportamento non è privo di rischi…

La depressione non è una questione di Biochimica

La depressione non è una questione di biochimica cerebrale ed il ruolo della serotonina è stato ridimensionato dalle ultime ricerche scientifiche. Sono gli eventi e come li viviamo che possono creare il rischio depressivo.

Ferite emotive e autostima

Le emozioni che passano attraverso le parole e gli atteggiamenti, in una relazione, possono guarire quanto ferire e minare in modo importante l’autostima di chi li subisce.